Il mondo del ballo in Italia
25 ott 2012

A cura di
Sauro Amboni
5 - Esperienze di Danza Sportiva nelle scuole pubbliche della Brianza.

 

 

 

 

Reportage di
Marcella Costato
(Foto a fianco).

 

 

 

 

 

 


 

Conclusioni.

 

Al termine di  questa importante esperienza, anche quest’anno, sono contenta e soddisfatta.

Due o tre ore d’insegnamento in una classe di 25 allievi sono poche per produrre risultati molto importanti, tuttavia, la soddisfazione deriva dall’opportunità di essere riuscita ad avvicinare i ragazzi alla Danza Sportiva, di aver guadagnato la loro attenzione e percepito l’entusiasmo per il lavoro svolto assieme.

 

Mi ha sorpreso la facilità con la quale molti giovani apprendono e memorizzano movimenti e ritmi, ricavandone benefici a livello motorio e psicologico.

 

Il piacere provato leggendo le loro considerazioni d’apprezzamento ha rafforzato, inoltre, la mia convinzione che lo sport sia uno strumento educativo di grande valenza formativa.

 

Per questo motivo ritengo utile coltivarlo e diffonderlo fra i giovani, a iniziare dalla Scuola, affinché diventi una pratica costante.

 

Continua.

Sulla prossima puntata presenterò un ampio e ricco servizio fotografico sull'importante evento.

Per una visione complessiva di tutte le 5 puntate del Reportage, clicca qui e vedi il N. 327.

 

 

Prof.ssa  Maestra
Marcella Costato

 

 

Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1° piano

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Ricerca partner

37 anni - Per fare competizioni

Roma (RM)

Per imparare/migliorare

52 anni - Per imparare/migliorare

Treviso (TV)