Il mondo del ballo in Italia
02 feb 2009

A cura di
Sauro Amboni
Aggiornamento & Professionalita': la Maestra Angela Cattaneo in un importante reportage.

 



Maestra Angela Cattaneo




L’aggiornamento tecnico del Maestro di Ballo
(Reportage a cura della Maestra Angela Cattaneo)

Un maestro, e soprattutto un Maestro di Danza Sportiva, deve avere una sua cultura, deve possedere la consapevolezza di quello che fa, deve conoscere e saper costruire i programmi di di Ballo, deve insegnare alle proprie coppie a ballare da persone intelligenti e non meccanicamente come un robot.




Premessa

La cosa più importante per un maestro è l’aggiornamento professionale, il rinnovarsi, l’adeguamento alle novità, il seguire il cambiamento, la flessibilità culturale, apprendere le nuove tecniche, le nuove figure, le nuove regole.

Un maestro, senza aggiornamento, dopo uno-due anni non è più in grado di fare il Maestro.

Abilità, doti e attitudini personali, buone qualità, capacità proprie e, un pò, anche il ruolo della fortuna; questi sono i capisaldi del successo; ma senza aggiornamento queste abilità “cadono” rapidamente nel vuoto.

Questo vale per tutte le professioni, a tutte le età e per ogni attività.

Al primo posto per avere successo mettiamo, senza alcun dubbio, tanta buona volontà e molto impegno per frequentare corsi, partecipare a congressi di aggiornamento, allenarsi su ciò che si è imparato. Non bisogna avere fretta ma arrivare ad eseguire le figure più elaborate gradualmente, un po’ alla volta con tanto, tanto e tanto allenamento. Poi si possono insegnare ai propri allievi.

 
 


Il Maestro Luciano Panciroli durante la sua lezione

Un Congresso

Appunto per spiegare, presentare e dimostrare le novità per i Balli, i programmi e le nuove tecniche di amalgamazione, l’ANMB ha realizzato un Convegno di aggiornamento di sei ore che si è svolto in Lombardia con la presenza di 350 partecipanti fra neo maestri e professionisti di lungo corso. La preparazione e l’organizzazione della manifestazione didattica è stata curata dal comitato ANMB della regione Lombardia.

 
 
I relatori

La spiegazione e la dimostrazione delle coreografie e delle amalgamazioni è stata curata da:

Vanessa Righi e Luciano Panciroli per le danze ST

Loredana Lagomarsino e Fabio Ferrari per le danze LA

Michela Beltrami e Marco Pallladino per il TA

Gianni Nicoli per il LU, BS e i collegamenti con le danze ST.

 
 

                                     
         I campioni Michela Beltrami e Marco Palladino durante la loro lezione sul Tango Argentino

 

 

Le coreografie presentate

Varie e molteplici sono state le amalgamazioni e i programmi presentati. Ma soprattutto ampia e molto chiara è stata l’esposizione didattica e il coinvolgimento dei partecipanti.

Ecco la coreografia che mi è piaciuta di più (Clicca quì).

                         
          I Maestri  Fabio Ferrari e Loredana Lagomarsino durante la loro lezione



Per il servizio giornalistico e fotografico completo clicca quì.


Bergamo, 2 febbraio 2009

Maestra Angela Cattaneo


 
Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1 piano

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Ricerca partner

33 anni - Per imparare/migliorare

Ancona (AN)

57 anni - Per fare competizioni

Roma (RM)

37 anni - Per fare competizioni

Roma (RM)