Il mondo del ballo in Italia
11 lug 2009

A cura di
Angela Scipioni
Balli e Danze di Societa'. Giochi e cotillon per feste danzanti. 13^ parte.

Balli e Danze di Società
Giochi e cotillon per feste danzanti
(a cura di Angela Scipioni)
 
13^ puntata
 
 
 
 
 
 

Maestra Angela Scipioni
 



Introduzione

 

Organizzatori, maestri di Ballo e promotori di manifestazioni stage e gare di Ballo, nonché amici per un semplice festa da vivacizzare, possono attingere spunti, idee e schemi di gioco da queste mie  descrizioni e per ognuno di questi giochi descrivo i vari particolari necessari per una realizzazione piacevole, simpatica e divertente.

Ovviamente il direttore dei giochi ha la più ampia libertà di fare modifiche, stabilire la durata, il numero di persone da coinvolgere e quant’altro sia utile per la buona riuscita della festa.

Per una buona riuscita dei giochi si consiglia di leggere le prime due puntate introduttive.

In questa 13^ puntata parleremo del gioco: “Gli amanti celebri".

Buon divertimento!

 






Il gioco degli amanti celebri

 
Il gioco è molto vivace e allegro e crea un certo movimento.

E' molto utile per sale grandi, con molte persone, anche se è la prima volta che si incontrano.

Si scrivono su dei bigliettini rosa i nomi di donne celebri e su altrettanti bigliettini bianchi i nomi dei loro amanti.

 
Ad es.:      Giulietta     e     Romeo
                  Penelope    e     Ulisse
                  Aida           e     Radames
                  Isotta          e     Tristano
                  Lucia          e     Renzo
                  Beatrice      e     Dante
                  Francesca   e     Paolo
                  Laura          e     Francesco
                  Ero             e     Leandro
e così via.
 

Il  direttore distribuisce alle dame i fogliettini rosa mentre la sua dama distribuirà i fogliettini bianchi ai cavalieri.

 

A questo punto si devono comporre le coppie degli amanti celebri; ci sarà un po' di attesa e di meraviglia e questo è il momento più allegro del gioco.

Quindi si darà inizio alle danze.

Al termine di due, o tre al massimo, brani musicali si interrompe la musica e si ripete il gioco con una nuova composizione delle coppie.

Il gioco non deve durare più di tre o quattro volte. Può però essere ripetuto dopo altri giochi o dopo una pausa.

 
 
Variante
 

Nel caso di sala da ballo molto grande e quindi con la possibilità di avere molte coppie in pista contemporaneamente, anziché formare le coppie col solo nome degli amanti celebri, può essere divertente utilizzare anche nomi di amanti di attori, politici, personaggi dello spettacolo, di film famosi, storici, ecc.

Così facendo si avrebbero molte più possibilità e il gioco sarebbe più vario; per esempio: Cesare e Messalina, Ulisse e Penelope, Principe Carlo d'Inghilterra e Camilla Parker Bowles, Jaqueline Kennedy e Artistotele Onassis, Antonio e Cleopatra, Claretta Petacci e Benito Mussolini, ecc.

 


 

Osservazione

Ovviamente il direttore dei giochi è bene che prepari i bigliettini per tempo, per esempio il giorno prima; in modo da poterli avere a disposizione  subito all’inizio del gioco.

Oppure che prepari su un foglio l’elenco dei due amanti e che poi, al momento del gioco, li copi sui bigliettini leggendo ad alta voce i due nomi in modo che tutti i partecipanti sappiano bene chi sono i due amanti in caso se ne fossero dimenticati.



Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1 piano

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Ricerca partner

33 anni - Per imparare/migliorare

Ancona (AN)

57 anni - Per fare competizioni

Roma (RM)

37 anni - Per fare competizioni

Roma (RM)