Il mondo del ballo in Italia
04 ago 2009

A cura di
Rosario Rosito
BALLI E DANZE DI SOCIETA’
Domanda fatta dalla lettrice Anikò Toth dall’Ungheria:
Buongiorno professore, sono ungherese e scusi il mio italiano non corretto. Ho saputo che il suo interessantissimo libro "Compendio musicale per maestri di ballo" è stato tradotto in inglese ed ungherese. Potrebbe indicarmi dove trovo esso?
Sia gentile anche a rispondere ad un’altra domanda: balli e danze di società è una disciplina di cui si occupa anche lei? Potrebbe darmi indicazioni di libri o organizzazioni che si occupano di questa disciplina? La ringrazio per la risposta che vorrà darmi e le faccio grandi congratulazioni per la sua serietà e competenza e gli interessantissimi articoli che scrive...
In collaborazione coi maestri Ciro Spina e Nicola Amato per diversi anni ho collaborato ai corsi di formazione per aspiranti coreografi. Un’esperienza ricchissima di soddisfazioni ed aspetti oltremodo interessanti, che mi ha consentito di raffinare la metodologia di insegnamento musicale rivolta specificamente ai maestri di ballo ed apprendere a mia volta utilissime informazioni su questa disciplina. Il ballo sociale o ballo di gruppo o ballo coreografico, non è una pratica nuova come erroneamente si può immaginare, tutt’altro. Danze guerriere, danze religiose e danze profane sono catalogabili sin nell’antica Grecia. Ma piuttosto che addentrarmi in una materia che, nonostante tutto, non è la mia, preferisco segnalare e rimandare l’attenzione dei lettori ai link che mi hanno particolarmente interessato e che ritengo degni di una visita a colpi di click:
In futuro non mancherò di dare altre segnalazioni di siti interessanti ed opere ispirate alla diffusione culturale del ballo sociale piuttosto che al mero business. Sono certo che i lettori più esperti non mancheranno di darmi preziose indicazioni al riguardo, in uno spirito di collaborazione improntato al rispetto di tutti ed alla salvaguardia della correttezza e della pluralità dell’informazione.
Riguardo al mio libro, e qui mi rivolgo in particolare alla gentile signora Toth, le traduzioni cui lei fa cenno sono nella fase di correzione delle bozze. La informerò personalmente appena l’opera sarà disponibile nel suo paese e la ringrazio per i suoi attestati di stima.
Rosario Rosito, 04 agosto 2009
Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1° piano

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Ricerca partner

Per imparare/migliorare

52 anni - Per imparare/migliorare

Treviso (TV)

45 anni - Per imparare/migliorare

Padova (PD)