Il mondo del ballo in Italia
31 lug 2009

A cura di
Angela Scipioni
Conoscenze musicali per il Maestro di Ballo. I testi ufficiali per la Scuola.
Domanda fatta da Cristina Da Firenze

Gentile Prof.ssa Angela Scipioni.
Sono una Maestra di Ballo, ho una mia scuola a Firenze e ho inoltrato domanda di insegnare Ballo e Danza Sportiva in una Scuola Primaria della mia città per il prossimo anno scolastico.
Nel bando della Scuola, si richiede, oltre ovviamente al Diploma di Maestra di Ballo, anche la conoscenza di alcuni elementi connessi all’attività di insegnante. Nel bando della Scuola si fa inoltre riferimento a conoscenze specifiche musicali per la danza sportiva, alla storia dei balli, allo schema corporeo, alla respirazione e ad altre particolarità.

Per la tecnica e i vari aspetti specifici ho trovato dispense abbastanza corrispondenti agli argomenti previsti nel bando, mentre per quando riguarda le conoscenze musicali per la Danza Sportiva, specificatamente elencate nel bando stesso, ho delle difficoltà a reperire materiale didattico con argomenti allineati a quelli richiesti.

Ne approfitto del fatto che Lei è Maestra di Ballo e Professoressa Liceale per chiederLe se volesse gentilmente indicarmi del materiale didattico concernente le conoscenze musicali richieste appunto per l’insegnamento del Ballo e della Danza sportiva nella Scuola Primaria e Secondaria anche in relazione al Protocollo d’Intesa del CONI col Ministero della Pubblica Istruzione a cui fa riferimento il bando.

La ringrazio.
Maestra Cristina.




Risposta della Maestra Angela Scipioni


Prof.ssa Angela Scipioni



Divido la sua domanda in due parti.

Nella prima Le rispondo col presentarle il materiale didattico specifico che contiene gli argomenti musicali richiesti dai bandi delle scuole pubbliche e preparato dalla Federazione Italiana Danza Sportiva in concerto col CONI appunto per le finalità del bando stesso.

Nella seconda Le indico un manuale snello e rigoroso che contiene gli argomenti richiesti dal bando ma ad un livello superiore con approfondimenti musicali sui balli standard e latini e preparato da maestri di ballo già insegnanti in scuole magistrali e superiori e destinato ad allievi dei Conservatori di musica, ad Istituti Magistrali e a Maestri di Ballo orientati verso conoscenze specifiche musicali approfondite per la Danza Sportiva.

Dato l’interesse generale delle risposte, sono dell’avviso di preparare un apposito articolo da inserire nella consueta rubrica degli esperti su questo sito.

Maestra Prof.ssa Angela Scipioni




 
 
Conoscenze musicali per il Maestro
che insegna Ballo e Danza Sportiva
nella scuola pubblica primaria e secondaria
 
(Maestra Angela Scipioni)
 
 

La materia musicale per gli insegnanti di ballo e danza sportiva nella scuola e’ regolata dal CONI e dalla FIDS.

Tracciamo qui una sintesi per i maestri di ballo.

 
 
 

Gli argomenti specifici che un Maestro di Ballo deve conoscere per poter insegnare nelle scuole primarie e secondarie  congruentemente ai programmi didattici previsti, sono stati preparati appositamente dalla FIDS di concerto col CONI per i propri tecnici.

 

La Federazione Italiana Danza Sportiva ha il compito, statutariamente previsto, di regolamentare la Danza Sportiva in tutte le sue discipline e di divulgarla su tutto il territorio nazionale italiano mediante una preparazione di qualità dei propri Tecnici Federali e Ufficiali di Gara.

 
 

Ha, quindi, fra l’altro, preparato il “Manuale del Tecnico e dell’Ufficiale di Gara” che comprende la “cultura” musicale minima necessaria a questo scopo.

Questo Manuale ha un apposito capitolo “Utilizzo della musica nella Danza Sportiva” con le nozioni fondamentali necessarie e sufficienti per le finalità didattiche cui è preposto il Tecnico Ufficiale di Gara.

Questo argomento è trattato da pagina 81 a pagina 87.

La copertina del testo uficiale FIDS/CONI è la seguente:
 
 
 



Per finalità specifiche all’insegnamento del Ballo e della Danza Sportiva nella Scuola e per i Giochi della Gioventù, il CONI di concerto con la FIDS e il CIP ha preparato un Manuale dal titolo “Incontriamoci con la Danza a Scuola” rivolto specificatamente agli insegnanti di Ballo e Danza Sportiva nelle Scuole Italiane.

Anche questo libro ha un apposito capitolo dal titolo “Il Ritmo” con le nozioni fondamentali necessarie e sufficienti per le finalità didattiche cui è preposto l’insegnante di Danza Sportiva nella Scuola primaria e secondaria. Il capitolo contiene anche qualche approfondimento per gli specifici balli.

L’argomento è trattato da pagina 58 a pagina 64.

La copertina del testo Ufficiale FIDS/CONI/CIP  è la seguente, mentre per la recensione clicca quì:

 
 

 


Inoltre, per i Maestri di ballo e Danza Sportiva che volessero approfondire gli aspetti musicali sia in generale e sia più specificatamente per i dieci balli Standard e Latini, indico un manuale snello e rigoroso che contiene gli argomenti richiesti dal bando per l’insegnamento nelle scuole, ma ad un livello superiore a quello richiesto, con approfondimenti musicali sui balli standard e latini e preparato da maestri di ballo già insegnanti in scuole magistrali e superiori e destinato ad allievi dei Conservatori di musica, ad Istituti Magistrali e a Maestri di Ballo orientati verso conoscenze specifiche musicali approfondite per la Danza Sportiva.

Questo libro ha come primo autore la Maestra di Ballo e Prof.ssa Elena Barbieri già Docente di ruolo presso il Conservatorio musicale dell’Aquila e del Conservatorio musicale S. Cecilia di Roma.

Coautori del testo sono la Maestra di Ballo Dott.ssa Marina Morresi e il Maestro di Ballo Dott. Paolo Barbieri Arnaldi.

 

La copertina del testo è la seguente mentre per la recensione clicca quì:

 
 





Maestra Prof.ssa Angela Scipioni
Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1 piano

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Ricerca partner

33 anni - Per imparare/migliorare

Ancona (AN)

33 anni - Per imparare/migliorare

Ancona (AN)

57 anni - Per fare competizioni

Roma (RM)