Il mondo del ballo in Italia
02 lug 2008

A cura di
Rosario Rosito
Convertire Midi in Wave
Il file midi, pur essendo molto approssimativo nel sound, è usato molto nelle scuole di ballo, perché è particolarmente duttile per i cambi di velocità e tonalità ed è l’unico senza la voce del cantante.
Talvolta però, dopo averlo manipolato, non sappiamo come portarlo su un Cd. Ecco allora che ci occorre un programma come Midi2Wav Recorder, che è nato proprio per questa funzione. Mi piace parlare di questo genere di software, perché è veramente semplice da utilizzare e perché, udite udite, è economicissimo da comprare – costa solo 25 dollari. Anche se è esclusivamente in inglese, è talmente intuitivo da non presentare nessuna difficoltà nell’utilizzo. La base midi si carica dal menu file ed immediatamente possiamo registrarla in wave o mp3 per salvarla e masterizzarla. Le impostazioni necessarie sono nel menu setting, dove possiamo selezionare la scheda audio da utilizzare e gli output per il playback midi e wave.
Ho realizzato questo breve filmato dimostrativo:
La versione demo può essere scaricata con questo link:
La limitazione della versione dimostrativa consta nell’impossibilità di salvare file wave di durata superiore a 10 sec. e file midi modificati (in buona sostanza è inutilizzabile, serve solo per sperimentare il programma).
Rosario Rosito, 02 luglio 2008
Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1 piano

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Ricerca partner

Per imparare/migliorare

52 anni - Per imparare/migliorare

Treviso (TV)

45 anni - Per imparare/migliorare

Padova (PD)