Il mondo del ballo in Italia
Cugge Gianni
Milano (MI)
tel. 0255249949
cell. 3394161857
giannicugge@yahoo.it

Settore di competenza: Formazione Maestri: KIZOMBA - TANGO ARGENTINO - COREOGRAFIA - LATINO AMERICANO (CARAIBICI)

Gianni Cugge UNA VITA PER IL BALLO Nasce a Sanremo il 25 gennaio 1963 e vive la sua infanzia e la sua adolescenza a Varese. Frequenta le facoltà di Psicologia e di Economia e Commercio all’Università Cattolica di Milano interrompendo gli studi per dedicarsi esclusivamente alla Danza, dopo avere lavorato per la produzione di audiovisivi nell’azienda paterna e per la Direzione Generale per la Promozione e Pubblicità del Gruppo Rinascente. Vive a Milano dal 1985. Balla da sempre e deve la sua passione per il ballo ai genitori, appassionati ballerini da sala. Cinque le partner professionali con le quali ha fatto competizioni, esibizioni ed ha insegnato. Nel 2000 nasce suo figlio, Nicholas Jay avuto da Chiara Garlasché, che per ora…balla per diletto, è un canoista agonista e studia Lingue ed Economia. Nel 2010 nasce da Vanessa Bascetta il suo secondo figlio, Jonathan Leonhard che… ha iniziato a ballare anche lui. Si vedrà! LA FORMAZIONE nel BALLO Ballerino e competitore nelle sale da ballo fin da bambino, si iscrive a scuola di Boogie-Woogie e Rock’n’Roll Acrobatico all’età di 10 anni. Prosegue con gli studi, da lì ad oggi, delle Danze Latino-Americane, del Ballo Liscio e da Sala, della Danza Classica, delle Danze Standard, del Flamenco, del Tip Tap, di differenti Danze Tradizionali Italiane e Straniere, dell’American Style, dello Swing, del Ballo Sociale, della Modern Jazz Dance, dell’Aerobica, dell’Hip Hop, delle Danze Caraibiche tipiche ed evolute (dal 1988), del Tango Argentino (dal 1989), della Zumba e della Coreografia nei suoi molteplici aspetti. Ha studiato, approfondito e praticato tali discipline con i rispettivi maggiori esponenti Internazionali, imparando ed insegnando in Italia ed all’Estero, anche oltre Oceano. ALTRA FORMAZIONE: DIDATTICA, COMUNICAZIONE, IMPRENDITORIA Insegna dall’età di 19 anni e lo fa come unica professione dall’età di 29 anni. Conosce l’Inglese, la Musica, canta e suona Chitarra Classica e Pianoforte nel tempo libero. Ha studiato Psicologia e Economia e Commercio presso l’Università Cattolica di Milano. Ha studiato didattica e imprenditoria del Ballo e della Danza negli Stati Uniti con l’Arthur Murray International Co. Ltd. della quale ha il Master Franchise. Ha frequentato con HRD il programma FLY, seminari e programmi per lo sviluppo delle risorse umane; è Assistente per il Coaching Program all’HRD ACADEMY di Roberto Re. Ha frequentato e ottenuto riconoscimento ad un corso di un anno per imprenditori, manager e professionisti, presso HRD Business (da Manager a Leader) nel 2014 e studia per la Laurea in Scienze della Comunicazione. LA CARRIERA COMPETITIVA Da Amatore (‘78/93): Finalista Campionati Italiani Danze Jazz, Campione Italiano Danze Latino-Americane, Campionati Italiani Danze Standard, Finalista di Ballo Liscio. Da Profess. (‘94/’96):Finalista Campionati Italiani 10 Balli, Finalista Campionati Italiani Danze Latino-Americane, Finalista Campionati Italiani South American Show Dance, Finalista Campionati Italiani Danze Jazz. In campo internazionale partecipa alle competizioni più importanti al Mondo. IN TELEVISIONE … E NON Ospite di diverse trasmissioni televisive dedicate al Ballo e non, annovera la vittoria di due Competizioni di Danze Latino-Americane Professionisti a “Buona Domenica” su Canale 5 e di Blues a “Campioni di Ballo” su Rete4. Selezionato tra i primi per “Ballando con le Stelle” su RAI1, rinuncia per incompatibilità con gli altri impegni professionali. Partecipa poi come giudice internazionale alla trasmissione Bobo e Marco: i Re del Ballo su SKY 1 e su Cielo e collabora con Ballando con le Stelle su RAI 1. Si è esibito migliaia di volte nei vari generi. Ha coreografato e si è esibito per Claudio Baglioni a San Siro. IL MAESTRO E’ diplomato in tutte le discipline presso la maggiore organizzazione professionale: l’Associazione Nazionale Maestri di Ballo. Insegna dando prevalentemente consulenza tecnico-stilistica, didattica e professionale/imprenditoriale ad Insegnanti e Coreografi e Mental Coaching per i competitori. Nella sua lunga carriera ha insegnato per svariati e prestigiosi Enti e Club tra i quali le Forze Armate, Sporting Mondadori, Club Conti, Sporting MI2, Club Velistici, Golf Club, Lions, Rotary, ecc. IL PREPARATORE AGONISTICO Annovera tra i suoi migliori allievi i Campioni del Mondo di Combinata Danze Caraibiche e finalisti di Hustle Gianni Forte e Barbara Pineto, i Campioni del Mondo di Mambo e Merengue e vice-campioni di Salsa Cubana Mirko Di Palma e Marzena Maj, i Campioni del Mondo di Tango Argentino Escenario Robero Orrù/Selene Gamba, i Campioni Italiani Remo Lorenzon/Silvia Roncolato(Car/Tan), Roberto Orru/Orsola Iuliano, anche vice Europei(Tango Argentino), Davide Maddalena/Barbara Muzzupappa(Car), e varie altre coppie di finalisti. LO STAGISTA Insegna in contesti tra i più importanti a livello professionale Internazionale. Ha insegnato al Blackpool International Congress, il Congreso Mundial, l’International WDC Congress. IL COREOGRAFO Prepara coreografie di ogni tipo per la televisione, per importanti Società di Villaggi Turistici, per eventi e concerti, tra i quali quello di Claudio Baglioni a San Siro per il quale ha anche ballato Tango Argentino, e shows. IL GIUDICE INTERNAZIONALE Giudica Campionati prima per Amatori, poi per Professionisti, Italiani, Europei, Americani e Mondiali di Danze Latino Americane International e American Style, di Tango Argentino, di Danze Caraibiche, di Kizomba, di Hustle e di Coreografia. E’ anche Direttore di Gara per le Danze Caraibiche, la Kizomba, la Coreografia, le Danze Jazz e il Tango Argentino. IL RECORD Partecipa e stabilisce due volte il nuovo record per il Guinness dei Primati, per numero di partecipanti alla Rueda più grande del Mondo, la prima volta ballando e la seconda come coordinatore e giudice per la Guinness World Records Ltd. L’IMPRENDITORE Ottiene il Master Franchise per l’Italia della più importante catena in franchising al mondo di scuole di ballo: l’Arthur Murray Intenational ed apre la prima Scuola Pilota a Milano. Oggi dirige la prestigiosa “Ballare Ballare” e Accademia di Tango Argentino “Buenos Aires Tango!”, che sono diventate la prima Carolyn Smith Dance Academy di Milano. Con Carolyn Smith sviluppa la rete di scuole delle quali è dirigente nazionale e Formatore per Affiliati e Trainers. E’ attivo anche con attività di Networking nel campo della nutrizione e benessere. LO SCRITTORE Scrive testi d’esame da solo ed in collaborazione, di Danze Caraibiche (il primo è del 1999 con Andrea Mariani, Nuovo Testo 2011), di Tango Argentino (Nuovo Testo 2011), di Coreografia, di Tango Canyengue (con Ferruccio Diotti e presentazione di Miguel Angel Zotto), di Kizomba, che vengono utilizzati per la preparazione dei Maestri di Ballo agli esami professionali. LE PRODUZIONI AUDIOVISIVE Produce da sé e presso terzi oltre duecento titoli in VHS e DVD di varie discipline. Produce musiche di Bachata e BachaTango. E’ del 2014 il nuovo video clip di Kizomba-Tango “La Maison”, prodotto in collaborazione con Hit Latin ed il cantante Al Sonora. IL COMMISSARIO D’ESAME Prepara ed esamina aspiranti Maestri, Preparatori ed Esaminatori per la Coreografia, il Tango Argentino, le Danze Caraibiche & Latin Hustle, la Kizomba, Balli da Sala e Liscio Unificato, Danze Standard e Danze Latino-Americane, Danze Moderne. L’ORGANIZZATORE Ha organizzato, tra altri eventi, il maggiore Congreso Mundial de la Salsa in Italia ed eventi di Tango Argentino. IL COMMISSARIO TECNICO Ha formato e presieduto le Commissioni Nazionali FIDS e Professionali CIDS e ANMB di Coreografia e di Danze Caraibiche, e Componente di quella di Tango Argentino. E’ stato Componente di Commissione Internazionale IDO e redattore dei regolamenti di Danze Caraibiche, Hustle e Tango Argentino. IL DIRIGENTE E’ stato Consigliere Nazionale dell’Associazione Nazionale Maestri di Ballo e Vice Presidente dell’Italian Argentine Dance Academy. L’INNOVATORE Il maggiore inventore e divulgatore del nuovo concetto di Coreografia per tutti. Inoltre, tra le sue ultime idee innovative, ci sono l’invenzione e lo sviluppo della SalsaTango, del Bachachà, dei Bachasitos, del Merenguaetton, della BachaTango, della Rueda de Bachata e Dominicana, della NU-Dance, della Salsa Miami Style.

6 Articoli pubblicati
35 Domande all'esperto
Carmen - 22 mag 2012
Buon pomeriggio, sarei interessata ad aprire una scuola di danza in franchising. Saprebbe... - Visualizza domanda e risposta completi
Buon pomeriggio, sarei interessata ad aprire una scuola di danza in franchising. Saprebbe dirmi se esiste questa possibilità? Grazie, Carmen
Risposta di Cugge Gianni: Cara Carmen,

certo che esiste. La Carolyn Smith Dance Academy, di cui sono General Manager per il Nord Italia.
Puoi visitare www.carolynsmithdanceacademy.com

Per info ed un eventuale appuntamento,non esitare a contattarmi al 3394161857 giannicugge@yahoo.it

A presto.

Gianni Cugge

Chiudi

Lara - 21 feb 2012
buongiorno, cerco un maestro per lezioni private su Milano. Inizio da zero ( ho fatto un... - Visualizza domanda e risposta completi
buongiorno, cerco un maestro per lezioni private su Milano. Inizio da zero ( ho fatto un paio d'anni come allieva ballerina alla scala da ragazza) ma adoro il lavoro duro (per questo preferisco le lezioni individuali) e il mio obiettivo è di imparare per fare le gare. Vista la mia età di 33 anni preferirei le lezioni private anche per fare un lavoro più concentrato e guadagnare tempo. Opterei per i latini. Mi può gentilmente consigliare? grazie mille
Risposta di Cugge Gianni: Buongiorno Lara.
Rivedo ora un Tuo vecchio messaggio.
Sei riuscita nel Tuo intento di fare lezioni individuali per imparare i latini per fare competizioni?
Se no, oppure non sei soddisfatta di ciò che hai trovato, contattaci allo 0255249949 oppure al 3393600782 o scrivici a segreteria@ballareballare.com per fissare un appuntamento a partire dal 27 agosto in poi, senza impegno naturalmente, ma con la certa possibilità di trovare ciò che cerchi.

A presto, spero,

Gianni Cugge

Chiudi

rizete fortes - 14 apr 2011
ciao,sono una ragazza capoverdiana da picolo que bailo e la mia passione ho sempre... - Visualizza domanda e risposta completi
ciao,sono una ragazza capoverdiana da picolo que bailo e la mia passione ho sempre fatto gli espectacolo di bailo capoverdiano... mi piacerebe diventare maestra...direi ho tanta angora da imparare..adesso abito a bologna casalecchio di reno.lei un podeva aiutare?
Risposta di Cugge Gianni: Ciao Rizete.

Per poterti aiutare dovrei capire prima che cosa sai fare, studiare insieme un programma di preparazione all'esame e pianificare come farlo poi rendere bene applicando poi nel lavoro.
Puoi chiamarmi al 3394161857 per un appuntamento, se vuoi, a Milano, oppure ci possiamo incontrare al prossimo evento che organizzo, che puoi vedere su www.lomaximo.it. Tra una decina di gg potrai trovare molte altre cose e info utili on-line su www.giannicuggesballare.com. Segnalo sull'agenda!
A presto.

Gianni Cugge

Chiudi

Giulia - 19 gen 2011
Ciao Gianni io sono di milano - Visualizza domanda e risposta completi
Ciao Gianni

io sono di milano
Risposta di Cugge Gianni: Eccomi Giulia!

Se la tua priorità sono saggi, show, eventi, rivolgiti alla mia ex compagna Chiara Garlasché, principale Maestra di Latin Gem/Tropicana (storica scuola e locale latino americano) di Milano.
chiaragarlasche@libero.it

Gianni Cugge

Chiudi

AnnaRosa - 18 gen 2011
Ciao Gianni, e grazie per l'oppurtunità di farti questa domanda: Vorrei sapere perchè... - Visualizza domanda e risposta completi
Ciao Gianni, e grazie per l'oppurtunità di farti questa domanda:
Vorrei sapere perchè nel valzer alcune volte la dama parte col piede destro e altre col piede sinistro. Quale delle due versioni è quella corretta?
Grazie e complimenti, ti seguo da tempo e ti ammiro.
Risposta di Cugge Gianni: un ballerino esperto può partire come vuole e con chi vuole.
Per la Dama pGrazie AnnaRosa. Troppo buona!

Salvo rare eccezioni (ad esempio nel paso Doble), nei balli di coppia in generale, non esiste una versione più corretta per ... partire con il piede giusto!
Diciamo che una maggioranza di persone utilizzano statisticamente prevalentemente il piede sx del Cavaliere per partire (e quindi il dx della Dama).
Nei Walzer (in lingua tedesca e austriaca si scrive così) spesso si insegna a partire con il piede dx del Cav in quanto la prima figura sui testi ufficiali è sempre stata descritta in tal modo. Nel Wiener Walzer, Valzer Viennese o brillante, del testo di ballo liscio in varie edizioni, il passo di cambio c'era solo di piede sx,; quindi per cambiare al cambio frase o semifrase si era costretti a partire a inizio frase di piede dx (sempre riferito al Cavaliere). Questa è solo un esempio di varie spiegazioni che potrei darti circa l'origine di varie abitudini, relative a pratiche ed insegnamenti nel tempo alternatesi.
Ma dato che per me è sempre prioritario giungere a costruttivi consigli e, di conseguenza, risultati, consiglio quanto segue:
essendo SEMPRE POSSIBILE interpretare al meglio qualunque musica, ballo, espressione culturale, indipendentemente dal piede di partenza o dalla figura scelta per partire, è in genere più comodo che il Cavaliere parta sempre con il PIEDE SX, eccezion fatta per il Paso Doble. In tal modo infatti non dovrà pensarci ogni volta, così con maggior sicurazza trasmetterà alla Dama la propria intenzione. Inoltre la gamba sx del Cavaliere è, in partenza, sempre libera da impedimenti, trovandosi all'esterno della gamba dx della Dama.
Sia chiaro: un ballerino esperto può partire come vuole e chi chi gli pare!
Per la Dama/Donna è però è importante NON PENSARE A NULLA DI TUTTO CIO'! L'intuito femminile infatti, adeguatamente attivato, Le permetterà di "sentire" correttamente e con buon anticipo, l'intenzione di qualunque Uomo/Cavaliere che sappia, con decisione, cosa fare!
Se il Cavaliere è poco esperto, sarà bene non imbarazzarlo ulteriormente con iniziative e suggerimenti di qualunque tipo.
Un ultimo consiglio da dare ai Cavalieri meno esperti: abbracciare la Dama/Donna, "dondolare" a dx e sx, sino a sentire che si è sincronizzati, quindi partire come si sa fare o come è stato appreso dal proprio insegnante.

Buon divertimento.
Sempre.
Gianni Cugge

Chiudi

Giulia - 17 gen 2011
Domanda fatta da Giulila - Ciao ballo da alcuni anni latino americano vorrei... - Visualizza domanda e risposta completi


Domanda fatta da Giulila - Ciao ballo da alcuni anni latino americano
vorrei specializzarmi...partecipare ad eventi o saggi
mi sapete dire a chi rivolgermi?

Cugge Gianni - Certo, posso aiutarti, ma...se mi dici prima di dove sei!!!

Gianni Cugge

Ciao Gianni,
sono di milano
Risposta di Cugge Gianni: Mi hai reinviato la stessa domanda, risposta compresa! Dovresti dirmi di dove sei per poterti aiutare! Gianni Cugge

Chiudi

giulila - 11 dic 2010
Ciao ballo da alcuni anni latino americano vorrei specializzarmi...partecipare ad eventi... - Visualizza domanda e risposta completi
Ciao ballo da alcuni anni latino americano
vorrei specializzarmi...partecipare ad eventi o saggi
mi sapete dire a chi rivolgermi?
Risposta di Cugge Gianni: Certo, posso aiutarti, ma...se mi dici prima di dove sei!!!

Gianni Cugge

Chiudi

MASSIMO - 15 ott 2010
Salve Maestro, ho un "disperato bisogno di aiuto", l'anno scorso ho frequentato, tramite... - Visualizza domanda e risposta completi
Salve Maestro, ho un "disperato bisogno di aiuto", l'anno scorso ho frequentato, tramite insistenza della mia ragazza, un corso di salsa, premetto che sono negato per il ballo però, mi sono appassionato e non mancavo mai alle lezioni, quest'anno sono al livello successivo, ma dopo questa premessa veniamo a noi, "il tempo" il mio problema è "il tempo" cioè quando partono le altre coppie io aspetto che partono per capire qual'è l'1, una volta hanno cercato di spiegarcelo facendoci battere le mani, ma io per vergogna copiavo gli altri...... Lei saprebbe dirmi cosa posso e devo fare per capire questo cavolo di "tempo"??? Anche perchè è un po imbarazzante quando vado alle serate che il tempo me lo da la mia ragazza...... Lei mi dice di ascoltare musica salsa in continuazione ma io voglio una spiegazione concreta se c'è, di come prendere il tempo.... Mi scusi se mi sono dilungato, attendo una Sua risposta grazie in anticipo e buona serata....
Risposta di Cugge Gianni: Caro Rosario,

IL TUO MAESTRO HA RAGIONE a farvi battere le mani: tutti siamo in grado di sentire il tempo, perché questo si evince dalla melodia, ovvero: se senti qualcuno cantare o suonare in assolo, senza accompagnamento, gli accenti si sentono (e il principale è sull'1 in generale), esattamente come si sentono quando si ascolta parlare qualcuno. Se no non capiremmo chi ascoltiamo parlare.

Poi devi passare a batterle muovendo anche i passi a tempo. Una volta CAPITO questo, devi ESEGUIRLO, per quanto lentamente (su Bolero, poi Cha Cha Cha, poi Son lento prima di Salsa). Infine RIPETERE! Quindi progressivamente aumentare la velocità. Provare subito veloce non fa altro che creare confusione, memorizzando più volte diversi errori.

LA TUA RAGAZZA HA RAGIONE: ascoltare molta musica indubbiamente aiuta.

TU HAI RAGIONE: capisco il tuo imbarazzo. Quindi chiedile di aiutarti NON dandoti suggerimenti: finché lo fa lei tu non ne esci!
Migliora ancor più velocemente ascoltando la musica in auto e battendo...LA MANO SUL VOLANTE!

Buon divertimento. Vedrai, farai in fretta.

:-) Gianni Cugge

Chiudi

Anaïs - 23 ago 2010
Grazie ! Cerco a Milano. - Visualizza domanda e risposta completi
Grazie ! Cerco a Milano.
Risposta di Cugge Gianni: Ballare Ballare - via Riva di Trento 5 - MILANO

Chiudi

Anaïs - 22 ago 2010
Grazie. Cerco una scuola a Milano. - Visualizza domanda e risposta completi
Grazie. Cerco una scuola a Milano.
Risposta di Cugge Gianni: Ballare ballare - via Riva di Trento 5 MILANO

Chiudi

Fai una domanda a Cugge Gianni
Attenzione: il presente modulo NON PUO' essere utilizzato per inviare comunicazioni pubblicitarie di attività commerciali / professionali o comunicazioni relative ad eventi, o messaggi non pertinenti al contesto. ScuoleDiBallo.com si riserva il diritto di segnalare alle autorità preposte ogni tentativo di questo tipo. Il tuo indirizzo IP è 54.81.178.153. Questo indirizzo, che rappresenta l'identificativo della Tua connessione, viene tracciato.
Informativa ex art.13 D.Lgs. 196/2003

I dati personali inseriti saranno memorizzati nella banca dati e saranno utilizzati al fine di soddisfare la richiesta dell'interessato. La prestazione del consenso al trattamento di cui sopra è necessaria affinchè la richiesta dell'interessato venga presa in considerazione.

Il titolare del trattamento, presso cui esercitare i diritti di cui all'art. 7 D.lgs. 196/2003, è Paolo Managò, titolare dell'omonima Azienda, con sede in Castelnuovo Magra (SP), Via della Pace Trav. 1 Ed. B, e-mail info@scuolediballo.com.

 

Diritti dell'interessato (art. 7 d.lgs.196/2003)
  1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:
    1. dell'origine dei dati personali;
    2. delle finalità e modalità del trattamento;
    3. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
    4. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
    5. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
  3. L'interessato ha diritto di ottenere:
    1. l'aggiornamento, la rettifica ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
    2. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    3. l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
  4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
    1. per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorchè pertinenti allo scopo della raccolta;
    2. al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

 

Cugge Gianni - Articoli

26 feb 2008

A cura di Cugge Gianni

10 dic 2007

A cura di Cugge Gianni

Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate