Il mondo del ballo in Italia
13 giu 2011

A cura di
Angela Scipioni
Ecco la mia prima coreografia di Tango


 

Coreografia di Tango - (in 4/4)

(se in 2/4 modificare Bar e Progressivo)




Maestra Angela Scipioni
 

Questa Coreografia, come abbiamo detto nella presentazione,  non è adatta ai  competitori delle Classi "B" e delle Classi  "C".
Infatti, questi competitori sono abituati, per esempio,  a iniziare "il Giro rovescio aperto"  col primo movimento (Q) sul battito "forte"  della battuta (per loro più facile da interpretare)  e non sul battito "semiforte" (per loro più difficile da interpretare).

In questi casi la  prima  figurazione, di questa coreografia (vedi sotto), potrebbe  essere Lento Lento (SS) anzichè solo Lento (S)  e togliere alla quarta figurazione la rotazione coi due QQ che diventa SQQS  anzichè SQQQQS.
In questo modo la coreografia termina sempre alla 16-a battuta (particolarità questa molto importante per conferire una certa  "musicalità" all'interpretazione.

Tuttavia, essendo questa coreografia adatta a competitori delle Classi superiori, rimane una interpretazione più vivace  se lasciamo a questi competitori  la flessibilità di utilizzare il battito "semiforte"  per il primo movimento.

Il ballo si impara per gradi ed è  consigliabile  che i  "principianti"  osservino degli  schemi rigidi  e  facili da interpretare per progredire poi lentamente fino a raggiungere maggior elasticità e flessibilità con coreografie meno rigide e  più brillanti nelle Classi superiori.
 
Figurazione
Timing
Beat
Bar
Progress.
Lento
(attenzione al fianco Dx che conduce; dama Sx))
S
2
0,5
0,5
giro rovescio aperto
QQS QQS
8
2
2,5
passo argentino laterale (2, 3, 4)
(con finale in linea di ballo)
QQS
4
1
3,5
promenade con pivot + pivots
(attenzione all'equilibrio nei pivots)
S QQ QQ S
8
2
5,5
promenade chiusa
S QQS
6
1,5
7
p.p. chiusa con chassè sincopato
(terminata in diagonale centro)
SS Q&Q S
8
2
9
Chiocciola
(attenzione ai movimenti

della testa all’ultimo battito)
S QQ QQ
6
1,5
10,5
promenade aperta
(vedi nota A)
S QQS
6
1,5
12
passo argentino laterale (2, 3, 4)
(terminato in linea di ballo)
QQS
4
1
13
promenade con pivots + pivots
(attenzione alla finale)
S QQ QQ S
8
2
15
medio cortè
(non allungare troppo il 3 passo)
QQS
4
1
16
ripetere dall'inizio
(S)
=
=
=
 
Nota "A": una variante d'effetto consiste nel fare uno Spanish al primo movimento con &S (anzichè S).



Ecco una posizione in PP







Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1 piano

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Ricerca partner

33 anni - Per imparare/migliorare

Ancona (AN)

33 anni - Per imparare/migliorare

Ancona (AN)

57 anni - Per fare competizioni

Roma (RM)