Il mondo del ballo in Italia
02 mag 2012

A cura di
Sauro Amboni
FIDS: crediamo nella nostra Federazione.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Riflessioni e commenti a cura del
Maestro Dirigente Pasquale Di Napoli
(foto sopra).

 


 

I Blog.

Nei blog se ne leggono di tutti i colori e questo sta ad indicare lo stato di malessere, di sospetto, di incomprensione e di disinformazione che fanno apparire la nostra Federazione soggiogata agli interessi ora di questo, ora di quel personaggio e comunque inefficace nella sua azione e non più credibile nelle sue iniziative.

 

Ma la Federazione non è un ente astratto, è un’associazione di esseri umani, come tali fallibili, anche se comunque responsabili delle proprie azioni, che in questa fase di transizione sta cercando di traghettarci su sponde più tranquille.

 

E’ normale che in prossimità di nuove elezioni si apra una campagna elettorale fra persone con posizioni talora divergenti che deve essere contenuta nei toni per garantire comunque quel fair play che contraddistingue lo sport.

 

Le offese individuali sono bandite da un consesso civile e nel confronto dobbiamo sempre dimostrare di essere capaci di criticare e di accettare a nostra volta le critiche senza mai trascendere nel turpiloquio.

 

 

La filosofia del fare

Non sprechiamo il nostro tempo in futili attività ed in atteggiamenti di nessuna utilità; chiediamoci cosa possiamo realmente fare per migliorare la nostra Federazione; quali proposte di utilità generale possiamo avanzare; quali atteggiamenti possiamo mettere in pratica per evitare di suscitare incomprensioni e quindi le proteste del pubblico e dei colleghi.

In altre parole evitiamo che la nostra esistenza si dilegui nel fare male e nell’agire diversamente dal dovuto.

Liberiamoci dalla schiavitù dei pregiudizi e lamentiamoci il meno possibile delle cose che “ci appaiono” sbagliate e che alla prova dei fatti si rivelano corrette.

 

 

I giudici: insindacabilità -  incompatibilità - ipocrisia

E’ vero che il giudizio dei giudici è insindacabile, purchè risponda a criteri di correttezza; ma dal punto di vista etico non lo è più se il voto alla coppia o al gruppo viene assegnato per interessi di parte.

 

E’ vero che esiste la incompatibilità fino al secondo grado di parentela, ma la Federazione ha anche richiesto ai Tecnici/Giudici che svolgono attività presso altre scuole di astenersi dal giudicare le coppie o i gruppi iscritti in queste scuole; la Federazione ha chiesto ai Tecnici/Giudici che hanno rapporti di lavoro e/o di collaborazione  fra  di  loro  di  non giudicare  gli  atleti  delle  reciproche  scuole; molti  fanno  finta  di  non ricordarselo  o  cascano  dalle  nuvole  quando  qualche  Direttore  di  Gara  più  zelante  lo  ricorda  loro.

 

Liberiamoci dall’ipocrisia, dall’avidità e dall’ambizione che ci rendono impossibile educare i nostri atleti a gioire qualunque risultato abbiano ottenuto, poiché di uno soltanto è la vittoria.

 

Quanti Tecnici/Giudici si sono affrettati a dichiararsi ordinari pur essendo risaputo da tutti che hanno scuole, che vivono di ballo, che hanno legami con atleti in pista e chi più ne ha più ne metta; come si può pensare che questi siano Ufficiali di Gara onesti!!!

 

Qualcuno ha addebitato alla Federazione anche la colpa delle false dichiarazioni; ma esercitare il controllo richiede tempi lunghissimi.

 

 

Chiediamo per migliorare

Chiediamo trasparenza; chiediamo una migliore comunicazione fra le varie componenti federali; chiediamo una reale rotazione dei giudici e degli Ufficiali di Gara; chiediamo che vengano istituiti corsi di formazione specifici; chiediamo che i regolamenti siano più semplici e corretti nelle parti lacunose o che possono ingenerare interpretazioni scorrette; smettiamo di pretendere regole di comodo ed al contrario chiediamo tutto ciò che può aiutarci a migliorare.

 

Ma smettiamola con le polemiche sterili e fini a se stesse!!!

 

Pasquale Di Napoli

Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1 piano

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Ricerca partner

33 anni - Per imparare/migliorare

Ancona (AN)

57 anni - Per fare competizioni

Roma (RM)

37 anni - Per fare competizioni

Roma (RM)