Il mondo del ballo in Italia
08 nov 2012

A cura di
Sauro Amboni
GIRO A SINISTRA IN FALLAWAY TERMINATO APERTO della Mazurca.

 

 

 

 

 

 

Nella foto a fianco:

il Maestro Sauro Amboni.

 

 

 

 

 


 

 

Premessa.

Nel ballo, bisogna imparare la tecnica, studiare i passi e i movimenti, imparare le figurazioni e le coreografie, conoscere la musica e saper gestire la musicalità, anche la storia ha la sua importanza per dare ai differenti balli un differente carattere stile e interpretazione.

Bisogna, muoversi con armonia gestuale in perfetta sintonia fra i partner; il ballo deve essere una poesia recitata col corpo in cui le regole grammaticali sono i capisaldi del movimento e le regole della tecnica sono i pilastri sui quali si erge altero il corpo sorretto dalla musica e guidato dall’anima

 

Il maestro di ballo, oggi più che mai, è una figura molto complessa che opera quotidianamente nel campo del sociale e/o dello sport, dovendo rispondere alle richieste di un mercato del tempo libero sempre più sofisticato ed esigente. In questi ultimi anni, la figura del maestro di ballo si è sempre più evoluta e rivolta a discipline specialistiche, pertanto una conoscenza superficiale e approssimativa delle stesse non può più essere considerata  sufficiente.

 

La conoscenza degli elementi culturali necessari per lo svolgimento del lavoro del maestro di ballo dovrebbe, pertanto, essere considerata da tutti come fondamentale per la propria professione.

 

Gli strumenti di cui deve disporre un insegnante appassionato e competente sono molti e complessi.

 

Fra i principali strumenti a disposizione del Maestro e utilissimi per gli allievi ci sono i libri di testo e i DVD  didattici. Ogni allievo dovrebbe affiancare ad ogni ora di lezione in palestra col maestro almeno 10 ore di studio e di prove autonomamente.

 

 

 

Le Danze Nazionali (LU e BS)

Le Danze Nazionali in Stile Nazionale, hanno avuto nel corso degli anni una evoluzione tecnica e gestuale nonché nella nomenclatura e nelle differenti figurazioni che hanno di pari passo richiesto continue e nuove edizioni aggiornate.

 

Una delle nuove figurazioni è: “GIRO A SINISTRA IN FALLAWAY TERMINATO APERTO” della Mazurca.

 

La figurazione è di natura complessa, soprattutto per l’esecuzione della dama e per gli allineamenti dei piedi e le rotazioni del corpo durante le direzioni di spostamento nei movimenti.

 

Per la dama, l’allineamento dei piedi e le rotazioni sono di determinante importanza per una corretta, facile, fluida e armoniosa esecuzione.

 

 

 

GIRO A SINISTRA IN FALLAWAY TERMINATO APERTO

 

La articolazione gestuale di questa figurazione, conferisce alle coreografie dove viene inserita, un certo fascino con il risultato di suscitare una certa emozione artistica nella coppia che la esegue.

 

Per poterla eseguire correttamente e con naturalezza, cioè senza forzature, strappi, torsioni eccessive, scompostezza durante le rotazioni, ecc., è necessario provarla e riprovarla centinaia e centinaia di volte osservando durante l’esecuzione ogni minimo particolare descritto sulle schede tecniche.

 

 

 

Le schede tecniche

Le importantissime schede tecniche di questa figurazione sono descritte magistralmente, ma con differenti sfumature e trattazioni didattiche, sui seguenti tre nuovi testi.

 

 

A pagina 97 del nuovo testo dell’autore Gianni Nicoli. La scheda riporta anche i segue e precede per agevolare la preparazione di coreografie armoniose e di fluida esecuzione.

 

 

A pagina 64 del nuovo testo dell’autore MIDAS a cura di Antonio Altomare. La scheda riporta alcune varianti ma soprattutto utili suggerimenti relativi alla torsione del corpo e all’azione dei piedi per agevolare l’esecuzione.

 

 

A pagina 65 del nuovissimo testo dell’autore Eugenio Solbiati con coautore Monia Odorici.

La scheda riporta alcune varianti, le caratteristiche di ogni movimento relative alla posizione del corpo per un corretto allineamento e utili suggerimenti relativi all’azione dei piedi per agevolare l’esecuzione.

 

 

 

 

L’esecuzione della figurazione

Per una facile ed esaudiente comprensione delle scede tecniche riportate dai libri, è molto utile vedere l’esempio concreto di una interpretazione della figurazione fatta a regola d’arte. Per questo motivo, riporto qui sotto, l’esecuzione della figurazione:

 

 

Esecuzione in coppia tratta da un recente Congresso di aggiornamento FIDS.

Esecuzione da dama  singolarmente tratta dal famoso video-didattico di Gianni Nicoli che consiglio a tutti di studiare per la precisione e per il forte impatto didattico che ha sull’allievo.

Esecuzione da  uomo singolarmente tratta dal famoso video-didattico di Gianni Nicoli che consiglio a tutti di studiare per la precisione e per il forte impatto didattico che ha sull’allievo.

 

 

 

Per una più completa trattazione dell’argomento clicca qui e vai al numero 329.

 

Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1° piano

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Ricerca partner

33 anni - Per imparare/migliorare

Ancona (AN)

33 anni - Per imparare/migliorare

Ancona (AN)

57 anni - Per fare competizioni

Roma (RM)