Il mondo del ballo in Italia
18 giu 2010

A cura di
Angela Scipioni
I Manuali del Tecnico e Ufficiale di Gara.
 

I Manuali del Tecnico
e Ufficiale di Gara

Maestra Angela Scipioni

 
 

Domanda fatta da Giuseppe Tosini

Buogiorno mi chiamo Giuseppe Tosini le chiedo dove è possibile acquistare il manuale del Tecnico e dell’Ufficiale di gara, la ringrazio.


 

Risposta di Angela Scipioni

 
   Angela Scipioni
I manuali del Tecnico e dell'Ufficiale di Gara sono cinque (anzi sei). Li ho ricevuti a corsi, stage, congressi, organizzati da FIDS e da MIDAS. Sono documenti importanti (anzi, importantissimi) per tutti e non solo per i Tecnici e i Giudici. Quindi, Lei fa bene a volerli studiare o quantomeno leggere.

Adesso vedo gli estremi (data, editore, costi, titoli precisi, ecc.) e inserisco le informazioni (compereso la foto della copertina) in un apposito articolo nella rubrica degli esperti.

Cordiali saluti.
Angela Scipioni.
 
 
 

Premessa

Innanzitutto è bene precisare che questi Manuali (in generale) non sono in vendita ma fanno parte del materiale didattico consegnato ai Tecnici e ai Giudici che frequentano corsi, stage, meeting o comunque che partecipano ai processi formativi della FIDS e di MIDAS.

Ritengo, tuttavia, di dover precisare che essi (i Manuali) sono di grande utilità anche per i competitori per il fatto che in essi si possono acquisire regole, consigli, informative tecniche, criteri di giudizio alle coppie, metodi di giudizio, vengono approfonditi aspetti musicali e di ritmo, le procedure per lo svolgimento delle competizioni e tante altre utilissime informazioni.

 

Un competitore deve possedere queste conoscenze per capire ed essere consapevole del proprio ruolo, di come viene giudicato, del perché di certe scelte organizzative durante le competizioni e per, in sostanza, partecipare all’agonismo da persona intelligente e non ballare come un robot magari perfettamente ma sempre come un robot telecomandato.

 

In una società in costante evoluzione, il ruolo della conoscenza e della formazione rappresentano un fertile strumento di crescita. Questo vale anche per il Ballo. "Formazione" vuol dire saper valorizzare le proprie competenze, aggiornare il proprio sapere, gestire la propria professionalità, essere sempre i protagonisti delle proprie scelte e delle proprie idee. Vale a dire, saper essere “protagonisti” delle proprie scelte e non “subirle” passivamente.

 

"Formazione permanente" significa scelta di un ideale cioè migliorarsi e migliorare la propria vita per evolvere con la propria professionalità; significa formazione continua finalizzata a riqualificare, consolidare e migliorare competenze, conoscenze, abilità e attitudini mentali. In altre parole, saper essere un “competitore moderno”.

 
 
Osservazione: un consiglio importante

Per questi importantissimi motivi, consiglio a tutti i competitori di leggere e imparare bene questi Manuali e di farseli prestare dal proprio Maestro.

In tutte le scuole dalle elementari all'Università, l'insegnante consiglia e prescrive i testi, distribuisce le dispense, ecc.  su cui imparare, ripassare la lezione, apprendere ciò che serve per la propria formazione. Ogni scuola ha anche la propria biblioteca nella quale si leggono o si prendono a prestito i libri gratuitamente.

Alcuni maestri di Ballo (li ho sentiti io stessa) affermano che i libri non servono a nulla e che per imparare bisogna solo ballare; orbene, così facendo si  balla come dei robot, delle marionette e si impiega il doppio o il triplo del tempo per imparare anche solo la tecnica essenziale.

 
 
I Manuali

Manuale dell’Ufficiale di Gara
200 pagine;  vedi copertina qui sotto.

 






Manuale del Giudice di Gara
115 pagine;  vedi copertina qui sotto.

 

 



Manuale del Tecnico e dell’Ufficiale di Gara
110 pagine;  vedi copertina qui sotto.



 
 

La FIDS e le sue regole
205 pagine;  vedi copertina qui sotto.

(Questo Manuale spiega, fra l’altro, il Regolamento Organico, il regolamento Tecnico, il Regolamento di Giustizia, ecc.)

 



 

Il Regolamento dell’attività sportiva federale RASF
125 pagine; il testo coi relativi aggiornamenti è in Internet.

 
 

Per motivi di completezza ritengo di dover precisare a coloro che aderiscono all’ANMB e che partecipano alle competizioni coi regolamenti ANMB, hanno a disposizione un Manuale che è in vendita tramite i canali commerciali dell’Associazione.

Vedi copertina qui sotto.











Dott.ssa Prof.ssa
Maestra Angela Scipioni
Boario Terme - BS
18 giugno 2010

 
 
Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1 piano

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Ricerca partner

Per imparare/migliorare

52 anni - Per imparare/migliorare

Treviso (TV)

45 anni - Per imparare/migliorare

Padova (PD)