Il mondo del ballo in Italia
01 giu 2012

A cura di
Angela Scipioni
I nuovi testi MIDAS e FIPD. Precisazioni e confronti.

Domanda fatta da Marallo.

Ho visto che Lei ha fatto la recensione sia del nuovo testo di MIDAS che del nuovo testo della FIPD, ma  non dice la differenza che passa fra l'uno e l'altro. Per la tecnica e le figurazioni ufficiali basta averne uno? Occorrono tutti e due? Visto che Lei li ha letti per fare le recensioni, quale consiglia per un competitore FIDS della classe B? E poi, quanto costano? Grazie.

Risposta di Angela Scipioni.

La sua domanda interessa la generalità dei lettori e quindi Le rispondo subito tramite l'apposita rubrica. Cordiali saluti.

 


 

Buongiorno.

Per quanto riguarda il prezzo,  esso non è indicato sulla copertina e i due libri mi sono stati regalati dal mio maestro. Non so quindi quanto costano.  Ritengo comunque che costino meno di una lezione di ballo e se si studiano bene ne fanno risparmiare tante (di lezioni).

Nella sostanza i due libri si equivalgono. Quello di MIDAS, a mio avviso,  ha sviluppato maggiormente e molto bene la parte generale e la teoria cioè le basi su cui poggia il movimento; mentre quello della FIPD spiega molto bene la parte esecutiva, gli aspetti della musicalità e le varianti alle figurazioni.

Sono del parere che si integrano a vicenda, cioè bisognerebbe studiarli entrambi.

 

Tuttavia, per essere più precisa e analizzando a fondo il contenuto,  entrambi i testi hanno lo stesso grado di approfondimento  sia della parte teoriche che di quella pratica  ma  si differenziano sostanzialmente per il modo di esporla. Cioè  utilizzano  differente  linguaggio espositivo  e  modalità didattiche diverse.  Quello della FIPD è più schematico e intuitivo  mentre quello di MIDAS è più descrittivo.

 

Osservazione/1

E' proponibile, inoltre, che le due associazioni si accordino per preparare un solo testo col meglio di entrambi. Sarebbe ora di finirla con una sterile rivalità.

 

Osservazione/2

Entrambi i testi hanno un difetto e cioè che in  essi mancano due importanti argomenti:

  1. i segue e i precede per ogni figurazione,
  2. e almeno  alcune coreografie consigliate per ogni classe.

Osservazione/3

Infine, il testo della FIPD contiene anche alcune figurazioni che non fanno parte dei programmi previsti per le varie classi FIDS, ma che verranno sottoposte al più presto alla prossima Commissione Tecnica per l'approvazione.

 

 

Cordiali saluti.
Dott.ssa Prof.ssa Maestra Angela Scipioni.

 

Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1° piano

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Ricerca partner

33 anni - Per imparare/migliorare

Ancona (AN)

57 anni - Per fare competizioni

Roma (RM)

37 anni - Per fare competizioni

Roma (RM)