Il mondo del ballo in Italia
09 feb 2015

A cura di
Angela Scipioni
L’ESPERTO RISPONDE.

 

 

A cura di:

Nadia Pozzi & Giuliana Cassioli

(Foto a fianco).

Commercialisti in Milano

Studio Associando.

 

 

 

 


 

 

Domanda:

sono un insegnante di ballo in una ASD, devo pagare la SIAE?

 

 

Risposta:

essendo un istruttore dell’ASD non ha alcun dovere nei confronti della SIAE.

L’ ASD ha l’obbligo di effettuare il pagamento SIAE qualora effettui “trattenimenti danzanti, corsi, lezioni di danza, di ballo e saggi di fine anno“.

Il pagamento può essere effettuato a forfait ed anche in forma ridotta verificando le tabelle delle convenzioni con le federazioni e gli enti di formazione sportiva a cui l’associazione è iscritta.

 

 

Sanzioni.

L’omesso versamento dei tributi fa emergere una sanzione pari al 30% del dovuto oltre ad interessi, è tuttavia possibile, qualora non sia ancora avvenuta la contestazione della violazione, procedere attraverso l’istituto del ravvedimento operoso.

 

 

Informazioni.

I lettori della rubrica possono ricevere informazioni contattando:

 

Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1° piano

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Ricerca partner

33 anni - Per imparare/migliorare

Ancona (AN)

33 anni - Per imparare/migliorare

Ancona (AN)

57 anni - Per fare competizioni

Roma (RM)