Il mondo del ballo in Italia
22 nov 2012

A cura di
Rosario Rosito
L’Italia entra nel Guinness dei primati con l'hully gully

con “IL GRUPPO PIU’ NUMEROSO CHE BALLA L’ HULLY GULLY” è stato uUfficializzato il record dell’Italia, che entra per la prima volta nel Guinness World Record, il marchio mondiale noto per certificare i primati,
L’attestato ricevuto dagli organizzatori dell'evento, svoltosi a Nola, presso la struttura del Vulcano Buono, circa un anno fa, certifica che con 582 ballerini "tutti insieme a ballare l'Hully Gully" l'Italia ha fissato il primo record mondiale di ballo di gruppo. Il merito di aver messo insieme tanti ballerini va ascrittto ovviamente a Nicola Amato, nolano benemerito e presidente Fida Italia (scusate l'orgoglio stracittadino, sono anch'io cittadino di Nola, anche se solo acquisito)

I 582 ballerini, quasi tutti competitori Fida Italia, si esibirono per circa 2 minuti indossando la maglietta con la scritta “ C'ero anche io".
Daniele Baronio, l'organizzatore, non ha mancato di ringraziare in particolar modo Nicola Amato e Stefano Francia (anch'egli allora in Fida) senza il cui impegno mai si sarebbe riusciti a movimentare tanti ballerini tutti insieme ed a raggiungere il primato.

Piccola nota polemica: la notizia è stata riportata da un sito semisconosciuto, ma ben retribuito, collegato all'Anmb, che ha accuratamente evitato di citare i veri protagonisti, cioè i ballerini, nella fattispecie quelli di Fida Italia, senza i quali tutti i dirigenti che si autocelebrano, farebbero le pippe.

Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1° piano

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Ricerca partner

33 anni - Per imparare/migliorare

Ancona (AN)

37 anni - Per fare competizioni

Roma (RM)

Per imparare/migliorare