Il mondo del ballo in Italia
07 mag 2010

A cura di
Sauro Amboni
La Maestra Dott.ssa Giornalista Francesca Paglieri e il suo nuovo manuale sulla Danza Orientale.
 
 
Immagini di Danza Orientale

 



 
Nuova pubblicazione della
giornalista e danzatrice
Maestra Francesca Paglieri
 (a cura di Sauro Amboni)
 
 
Presentazione

La Danza Orientale è tradizionalmente praticata dalle donne, perché esprime interamente la femminilità, la vitalità e la sensualità. La danza orientale è unica nel suo genere ms ne esistono di diversi stili, che cambiano a seconda del Paese d'origine.

 

In generale, questa danza è caratterizzata dalla sinuosità e dalla sensualità dei movimenti: è di effetto sia con musiche ritmate che lente.

 

La danza orientale è particolarmente adatta al corpo femminile, perché aumenta la flessibilità e la tonicità del seno, delle spalle, delle braccia, del bacino, ma soprattutto della pancia: gli addominali sono coinvolti profondamente nei movimenti, modellando la linea e giovando agli organi interni.

 

Tonifica le cosce, migliora l'agilità delle articolazioni e sembra ritardare l'insorgere dell'osteoporosi.


 Le danzatrici formose sono le più apprezzate e possono mostrare le proprie forme, come una statua. Quello che importa non è la rotondità ma la sensualità, la grazia e la sinuosità dei movimenti.
 

La danza orientale è originaria del Medio-Oriente e dei paesi arabi, eseguita soprattutto, ma non esclusivamente, dalle donne. È considerata come una delle più antiche danze del mondo, soprattutto nei Paesi del Medio-Oriente, come Egitto, Libia, Libano, Irak, Turchia, Marocco, Algeria, ecc.

 

Durante la Campagna d'Egitto di Napoleone, i soldati francesi vennero a contatto con questa danza: provenendo da una società relativamente puritana, il corpo scoperto delle danzatrici veniva percepito come un potente afrodisiaco. Da qui la sua diffusione in Europa.

 

Presentiamo ora la nuova opera dal titolo “Danza Orientale: emozioni in movimento” della Maestra Giornalista Francesca Paglierini.

 
 
 
Recensione
 
 

La copertina dell'Opera


La Casa Editrice ENNEPILIBRI ha pubblicato in questi giorni il volume della giornalista e Maestra di Ballo Francesca Paglieri dal titolo: “Danza Orientale: emozioni in movimento”.

Si tratta di un’opera che racchiude in sé la lunga esperienza di artista, maestra, ballerina e giornalista dell’autrice Francesca Paglieri.

 

L’opera nasce dalla voglia di far conoscere, soprattutto sul nostro territorio, il significato profondo, spirituale, “antico” che è alla base della danza del ventre, così com’è chiamata in Occidente, in una traduzione forzata di quello che è la dicitura “raqs sharqi” e cioè Danza Orientale.

 

Dietro a quest’opera vi è anche l’esigenza di svelare tutta una complessa realtà tradizionale proveniente dal Medioriente, che spesso non è conosciuta in Occidente, e che anzi sovente è fraintesa o distorta, perché considerata più danza “erotica” che danza artistica, ma che invece contiene in sé elementi di così grande bellezza e fascino che non possono rimanere nascosti.

 

“Avere la fortuna di apprendere i movimenti della danza orientale – spiega l’Autrice - mi ha dato l’opportunità di scoprire tutto un mondo, fatto di tecnica, di improvvisazione, di creatività, di contaminazioni, ma soprattutto di anima e di emozione. Un mondo che spero, attraverso questo libro, possa essere in parte svelato”.

 
 
 
 
Prefazione

Il testo ha la prefazione del Maestro Luciano Luciani (vicepresidente nazionale della Federazione Italiana Professionisti della Danza) che recita: “Ho apprezzato nella compilazione di questo manuale, ad opera della maestra Paglieri, la facile lettura e la capacità non ovvia di spiegare senza annoiare, rendendo le informazioni lucide e complete. Mi ha inoltre colpito l'immediatezza con cui affronta e dipana gli argomenti, usando dovizia di particolari che rendono il testo culturalmente valido, senza essere un mero sfoggio di sterile erudizione, come spesso accade. Consiglio vivamente alle allieve di leggere queste poche ma essenziali pagine, che faranno da completamento al grande riferimento umano del maestro di ballo”.

 
 
 
L'autrice




Maestra Dott.ssa Francesca Paglieri

Francesca Paglieri, in arte “Nadija”, nata e vissuta ad Imperia, è Maestra di Ballo nella specialità Danze Orientali ed è iscritta dal 2009 all’Ente professionale di categoria “Federazione Italiana Professionisti della Danza”.

 

Nel 2007 si è laureata al DAMS (Disciplina delle Arti, Musica e Spettacolo) presso l'Università degli studi di Genova, Polo Universitario di Imperia.

 

Dal 2005 è iscritta all'Ordine dei giornalisti ed ha all’attivo varie pubblicazioni fra le quali cito qui:


  • La silloge poetica "Tra te e me" (Ennepilibri 1999) i saggi "Ritratti.
  • Interviste su un secolo di lavoro ad Imperia" (Ennepilibri 2006),
  • "La donna nei society dramas di Oscar Wilde" (Ennepilibri 2007),
  • "Alessandro ed io. La vita 'bella' di Adele Morelli Natta" (Ennepilibri 2009).
 
 

Francesca Paglieri fin da piccola ama la danza e negli anni si è accostata a varie discipline, dal modern jazz ai balli latinoamericani, per poi specializzarsi in Danza Orientale (classico egiziano, tradizionale marocchino, danza con il velo, cimbali, bastone e Ali di Iside).

Ha approfondito lo studio della danza con maestri di fama nazionale ed internazionali tra cui Fifi Abdou, Zaza Hassan, Wael Mansour, Jillina, Randa Kamel, Maya Gaorry, Mouna Bounuar e Jamila Kroune.

 

Dal 2007 l’artista e attrice Maestra Dott.ssa Francesca Paglieri si esibisce in manifestazioni, eventi e teatri come ballerina e coreografa.

 
 
 
Nota

Per ulteriori informazioni sul manuale, rivolgersi direttamente all'autrice al seguente indirizzo: f.paglieri@yahoo.it

Per l'acquisto del Manuale rivolgersi a: ENNEPILIBRI:ennepilibri@tin.it

 
 
Osservazione

Le Danze Orientali sono una Disciplina Sportiva prevista fra le attività Agonistiche della Federazione Italiana Danza Sportiva del CONI.


 
 
Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1 piano

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Ricerca partner

33 anni - Per imparare/migliorare

Ancona (AN)

33 anni - Per imparare/migliorare

Ancona (AN)

37 anni - Per fare competizioni

Roma (RM)