Il mondo del ballo in Italia
05 lug 2009

A cura di
Angela Scipioni
Le critiche e i malcontenti nel mondo del Ballo. Una riflessione.
 
 
 
 

Maestra Angela Scipioni
 



 
Domanda fatta da Arduino

Sono un competitore FIDS e vedo e sento di frequente critiche e malcontenti nel mondo del ballo. Si accusano i dirigenti, si criticano i giudici, anche gli stessi miei colleghi competitori si lamentano per un andazzo poco edificante.
Volevo chiedere il Suo autorevole parere in merito.
Grazie.

 
 

Risposta della Maestra Angela Scipioni

Per prima cosa io non sono una Dirigente.

Pertanto non conosco a fondo il modo con cui si prendono le decisioni, nè leggo i verbali perché sono "segretati" anche ai soci.

Sono però attenta ai fatti, prima dell'ANMB ed ora, in questi ultimi due anni,  della FIDS e MIDAS.

Partecipo con attenzione e interesse a quasi tutti i congressi, corsi di aggiornamento e stage, nazionali e regionali, sia organizzati dalle federazioni e sia quelli privati.

Per rispondere alla Sua domanda mi trovo a disagio e in difficoltà.

Ci penso e rifletto per bene e per quello che sono in grado di commentare Le rispondo attraverso lo spazio nella rubrica degli esperti con un apposito articolo in quanto la Sua domanda oltre che essere interessante è di rilievo per tutti i lettori.

Cordiali saluti.
Angela Scipioni.

 

 

Ho riflettuto a fondo sull’argomento, ho anche sentito alcuni  colleghi soci e dirigenti, ho inoltre  parlato con alcuni competitori e amici.

Mi sono fatta un’idea che però ho difficoltà a ritenere che essa sia quella giusta o comunque quella vera al 100% anche perchè  i pareri sono contrastanti.


La mia, si tratta solo di una sintesi su quanto sono riuscita a capire dai commenti delle persone con cui ho parlato e dalle mie personali deduzioni ricavate dalla partecipazione attiva a corsi, stage, congressi e attività della federazione.

 

Per rispondere esaustivamente dovrei però scrivere un libro; dovrei toccare tanti argomenti e fare riferimenti a fatti precisi, a persone specifiche, a decisioni circoscritte e commentare specificatamente ogni evento di rilievo.

Dare pareri e fare commenti superficiali si finirebbe con  l'essere frivoli e  puerili; ma di questi commenti ce ne sono già in abbondanza.


Mi esimo dal farlo e voglio esprimere il mio modesto pensiero mediante una sintesi che si può dedurre da un articolo scritto dal Prof. Alberoni nel quale l’illustre scrittore ha tracciato la sostanza della risposta che vorrei dare io.

Dalla  attenta lettura dello scritto di Alberoni si possono ricavare, Mutatis mutandis,  le risposte alla domanda diffusa fra gli adepti del Ballo.

Ecco cosa dice Alberoni:









Brescia, 6 luglio 2009

Maestra Angela Scipioni



Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1 piano

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Ricerca partner

33 anni - Per imparare/migliorare

Ancona (AN)

33 anni - Per imparare/migliorare

Ancona (AN)

57 anni - Per fare competizioni

Roma (RM)