Il mondo del ballo in Italia
25 apr 2009

A cura di
Angela Scipioni
Le nuove competizioni di Classe 'C'.


Domanda fatta da Adele

Gentile Professoressa.
Ero in competizione domenica 19 a Castellanza alla Prima prova di Ranking List Regionale Classe ‘C’, categoria 46/55 e ho notato Lei fra gli ospiti che osservava attentamente le coppie in gara.Mi permetto di chiederle un commento alle competizioni. Grazie. Adele.



Risposta della Maestra Angela Scipioni

Si, ero incuriosita dall'elevato numero di coppie alla prima gara amatoriale Classe 'C' e le rispondo volentieri. Il commento che mi richiede è  di interesse generale e quindi lo Inserisco come articolo nella apposita rubrica su questo sito. Cordiali saluti. Maestra Angela Scipioni.


 
 

Maestra Angela Scipioni

La competizione è stata un’ottima esperienza per coloro che si cimentano nei circuiti federali a partire dalle Classi ‘C’ e sono soddisfatta per l’elevato numero di coppie partecipanti.

In sintesi le mie osservazioni sono le seguenti.




 
Zamblera (da sinistra) e Altomare (Presidenti FIDS e MIDAS Lombardia)



Punti positivi
  1. Il livello di tecnica e interpretazione è stato mediamente superiore a quello atteso per le Classi “C” e posso paragonarlo, almeno in generale a quello della “B” (fatta eccezione per alcune particolarità che elenco nei punti seguenti).

  2. L’organizzazione è stata ottima, gli orari e il programma del time table sono stati rispettati e l’efficienza complessiva non ha avuto punti di debolezza.

  3. La direzione della gara, con Walter Pasina Direttore, è stata scrupolosa, senza intoppi e perfetta.

  4. Quasi 300 le coppie partecipanti, e questo risultato è sicuramente un successo.

  5. Molti Giudici di gara erano “neutrali” cioè non avevano le proprie coppie in pista. Quindi, le gare sono state “pulite”. Questo è il buon risultato della scelta di far ruotare i giudici alle competizioni secondo  la nuova regola la quale prevede che tutti i giudici abilitati siano chiamati di volta in volta a rotazione a giudicare le gare in calendario.
 



Nadia Viotto (presentatrice) e Walter Pasina (Direttore di Gara)


 

Punti negativi.
  1. Molte coppie hanno ballato frequentemente  “fuori tempo”. Fatto questo che ha destato un po’ di preoccupazione ai giudici di gara, ma abbastanza tollerato visto che si tratta di competizioni di Classe ‘C’.

  2. Altro punto negativo è stato quello di vedere di sovente gruppi di coppie addensarsi agli angoli della pista. Tenendo presente che la pista era molto ampia, rispetto al numero di coppie in competizione, devo dare ai competitori il consiglio di imparare a gestire meglio lo spazio a loro disposizione e distribuirsi omogeneamente su tutta la pista curando con la coda dell’occhio lo spazio a loro intorno.

  3. Anche la bella manifestazione della Classe Master ha “peccato” di questo difetto. Non mi aspettavo dai colleghi Maestri che pure loro di frequente si trovassero in gruppo a districarsi agli angoli della pista. Anche loro devono imparare a gestire meglio lo spazio e saper sfruttare l’intera pista senza trovarsi nella spiacevole situazione di aggrovigliarsi agli angoli col risultato di dover forzare le direzioni e rompere la continuità e l’armonia del ballo.

  4. Un fatto comune a molti competitori di qualsiasi livello qua in Italia (diversamente da altri Paesi Europei dove ho visto molte competizioni) consiste nella mancanza  di saper meglio usare il Floorcraft.


 

I Maestri (da sinistra) Guglielmetti, Amboni e Annalisa Moretti (fra i Giudici di Gara)

 

 

Osservazione

Infine, benchè le coppie partecipanti siano state nel loro complesso tante, devo sottilineare la spiacevole bassa o bassissima partecipazione dei giovani e giovanissimi.
Questo dovrebbe far riflettere tutti e soprattutto i maestri per il difficile ma importantissimo ruolo che essi hanno  nel motivare entusiasmare e coinvolgere  genitori e ragazzi  per avviarli a questo bellissimo sport.


Maestra Angela Scipioni

Brescia, 25 aprile 2009


 
 
Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1 piano

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Ricerca partner

Per imparare/migliorare

52 anni - Per imparare/migliorare

Treviso (TV)

45 anni - Per imparare/migliorare

Padova (PD)