Il mondo del ballo in Italia
05 set 2014

A cura di
Rosario Rosito
LINEE TECNICHE
Faccio alcune premesse in modo da non annoiare chi legge e chi vuol partecipare alla discussione.
La prima premessa è quella che l'argomento è riservato a chi desidera praticare la "danza sportiva" e la FIDS è l'unica federazione dove è "obbligatorio" che la danza sia "sportiva".
La seconda premessa è che, essendo l'argomento "complicato", per non annoiare chi non ha voglia e tempo di dedicarsi a lunghe letture, pubblicherò le mie considerazioni a "puntate".
Ciò non impedisce comunque a nessuno di intervenire e commentare.
Cosa sono le linee tecniche?
Sinceramente non lo so, pur sfogliando tutto il regolamento esistente in materia di danza sportiva, da nessuna parte è spiegato che cosa sia una linea tecnica.
Ma allora perché se ne parla se non è prevista in nessun regolamento?
Se ne parla perché le linee tecniche sono entrate ufficialmente a far parte della FIDS attraverso una "legittimazione" dell' organo di giustizia federale.
E' prassi consolidata che in mancanza di specifiche regole che pianificano un comportamento, la prima sentenza sull'argomento diviene regola acquisita.
Leggiamo allora cosa certifica la Commissione Giudicante nella sentenza contro la vecchia CNA.
C.G. N° 16/14:
Esaminati gli atti relativi al procedimento disciplinare n. 58/13 nei confronti
dei tesserati R..C..., S..... S..., R.... M....., P....
P...., tutti deferiti dalla Procura Federale, per il seguente
comportamento: “risulta in atti che, nell’assolvimento dell’incarico di
membri della Commissione Nazionale Arbitrale FIDS, in violazione della
normativa regolamentare vigente, abbiano intrapreso la scelta e la
selezione degli UdG giudicanti, non già secondo criteri di assoluta
imparzialità e secondo le attitudini professionali degli stessi UdG, bensì
seguendo e considerando solo ed esclusivamente la loro appartenenza
ad alcune linee tecniche presenti in FIDS, impedendo così che tutti gli
UdG potessero parimenti concorrere alla partecipazione a competizioni
FIDS, pur avendone i requisiti regolamentari”;
......... Ritenuto che gli incolpati, in assenza di una precisa normativa di riferimento sulle
modalità di scelta e designazione del settore arbitrale, abbiano inteso
adottare un metodo atto a garantire un elevato grado di imparzialità ed
equità di giudizio, identificando detto metodo nella predisposizione di
pannellature contenenti una ripartizione dei giudici per appartenenza a
“linea tecnica”. In particolare, per quanto emerso sia in sede di istruttoria
che in sede di convocazione innanzi a codesta Commissione, il Saf
aveva inteso procedere, con le seguenti modalità:
......
- ripartizione dei suddetti per c.d. “linee tecniche”, dovendosi con tale
locuzione intendersi l’impronta stilistica, derivante dalla scuola di
appartenenza e caratterizzante ciascun giudice, il quale, seppure
inconsapevolmente, avrebbe potuto fondare ed orientare il proprio
giudizio anche in base al bagaglio tecnico acquisito e consolidatosi
in anni di pratica sportiva;
.......
PQM
Considerata l’inesistenza di una normativa che preveda specifici criteri di
designazione arbitrale;
Ritenuto che, il metodo utilizzato dal Saf, sebbene discrezionale e – a dispetto di
quanto sostenuto dalla difesa degli incolpati – agevolmente sostituibile
con differenti modalità già note ed utilizzate da altre Federazioni
Sportive, non risulta, allo stato, violare alcuna norma regolamentare, e
considerato che gli incolpati non sembrano aver agito in spregio al ben noto criterio di “scienza e coscienza”, cui dovrebbe uniformarsi l’intero
settore giudicante..
.......
Assolti...
Dopo questa sentenza le linee tecniche, seppur virgolettate, entrano a far parte ufficialmente del patrimonio FIDS.
Continua..
 
 
Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1° piano

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Ricerca partner

Per imparare/migliorare

52 anni - Per imparare/migliorare

Treviso (TV)

45 anni - Per imparare/migliorare

Padova (PD)