Il mondo del ballo in Italia
04 gen 2010

A cura di
Rosario Rosito
MAESTRI ILLEGITTIMI
Udite udite, non conta nulla l’autorità e la competenza di chi scrive, di chi balla, di chi insegna e di chi propone. Nossignori. Quello che conta è l’appartenenza alla parrocchia giusta. Cioè alla parrocchia che ha ricevuto il beneplacido del Coni, una sorta di unzione santificatrice e salvifica, che rende legittimo tutto ciò che tocca e illegittimo tutto ciò che non tocca.
Cosicchè ad ogni proposta alternativa, considerazione storica, rilievo statistico, analisi professionale ed ineccepibile, viene contrapposto il consueto clichè: siete illegittimi. Seguito dal papello di pseudo normative legali (spesso arbitrarie e pretestuose) a sostegno della sussiegosa teoria. Insomma spocchio e papocchio.”Ti cecassi un occhio!” direbbe Totò.
Siamo quindi approdati a questa curiosa situazione: Fior di professionisti insegnano a livelli di eccellenza e creano ballerini assolutamente eccezionali, partecipano a congressi internazionali, godono di stima e fama indiscussa ma, ahimè, per qualche trombone cavilloso sono “illegittimi”… mentre sono considerati legittimi quelli che comprano i diplomi al mercatino dell’usato. Poco importa che non sappiano granchè ballare e che non abbiano alcuna cultura su quello che insegnano. Sapete che vi dico? Evviva i maestri illegittimi!
Rosario Rosito, 4 gennaio 2010
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1 piano

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Ricerca partner

Per imparare/migliorare

52 anni - Per imparare/migliorare

Treviso (TV)

45 anni - Per imparare/migliorare

Padova (PD)