Il mondo del ballo in Italia
09 lug 2009

A cura di
Rosario Rosito
MIRKO GOZZOLI E ALESSIA BETTI
La canzone di Marinella di Fabrizio De Andrè, struggente fiaba onirica sospesa tra la pesante penombra della morte e la leggiadria della virtù  femminile, nella suggestiva interpretazione di Renato Zero, su cui i due grandi campioni mondiali ballano un maestoso valzer inglese. Una vera magìa.
 
Speriamo che su you tube questo video resti a lungo, affinché tutti possano godere di questa magnifica visione. Credo non sia necessaria una sensibilità particolare per lasciarsi prendere, per ritrovarsi con la pelle d’oca e la mente pervasa da un senso di ebbrezza, quasi un’estasi.
Qualche nota tecnica per gli addetti ai lavori
Il brano ha 8 battute di introduzione, poi attacca il canto. La scansione ritmica è estremamente esile, quasi impercettibile all'inizio, prima che entri la batteria. C'è solo la guida del pianoforte. Il disegno dell'arpeggio del piano dura 2 battute (sei battiti) e si ripete come un loop. Questo agevola l'interpretazione e la percezione dei battiti. Per una coppia del genere però, le mie sono solo chiacchiere inutili...
Rosario Rosito, 09 luglio 2009
Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1 piano

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Ricerca partner

33 anni - Per imparare/migliorare

Ancona (AN)

37 anni - Per fare competizioni

Roma (RM)

Per imparare/migliorare