Il mondo del ballo in Italia
27 feb 2012

A cura di
Angela Scipioni
Parametri di Giudizio per Giudici di Gara.

A cura di Angela Scipioni
(Foto a fianco).

 

 

 

Nascondere la propria ignoranza
dietro ad una finta umilta',
e' il miglior modo per
farsi scoprire superbi.

Tolstoj

 

 


 

Premessa

Stavo mettendo un po’ di ordine alle mie cose del Ballo quando ho trovato un documento che mi diede il mio Maestro l’anno scorso esortandomi a studiarlo e ad impararlo a fondo.

Me l’ha spiegato e rispiegato più volte e, data la grande importanza del suo contenuto, ritengo utile pubblicarlo per tutti gli appassionati del vero Ballo.

Non posso qui trattare i vari argomenti del documento e che il mio maestro mi ha pazientemente spiegato: se lo facessi non basterebbe un libro.

Quindi, fateveli spiegare bene dal vostro maestro e se vi dicesse che non servono, ascoltate il mio consiglio: cambiate maestro!

Si tratta di un documento distribuito ad un Congresso FIDS per Giudici di Gara.

 

 


 

Una coppia di grandi Campioni

(Gozzoli - Daniute)

 


 

 

Il documento

GLI ELEMENTI DEL BENCHMARK

 

 

 

MUSICA e Qualità del timing

 

Timing: l'utilizzo corretto di tempo e ritmo musicale, come definito dalla tecnica, nell'esecuzione di movimenti.

 

Ritmo: espressione di ciò che la musica richiede. Il  ritmo, benché sia l'espressione della scansione del tempo, rappresenta le innumerevoli possibilità di combinazione dei valori musicali e quindi si presenta sempre in molteplici e mutevoli aspetti.

La diversità del ritmo che caratterizza le diverse danze, deve essere allo stesso modo espressa dalla molteplicità dei movimenti caratterizzanti le stesse.

 

Musicalità: capacità di interpretazione ed abilità di espressione armoniosa dei diversi movimenti in accordo con quanto proposto dalla musica.

 

Frase: capacità di eseguire ed enfatizzare i diversi movimenti utilizzando i diversi suoni e timbri, pause ed accenti e cambi che caratterizzano la frase musicale.

 

 

 

PERFORMANCE (Corpo)

Postura, Bilanciamento, Coordinazione

 

Postura: disposizione del corpo prima, durante e dopo l'esecuzione dei diversi movimenti. Le linee del corpo (in posizione verticale, inclinata od in qualsiasi movimento di torsione) quando corrette, consentono un movimento danzato ben bilanciato ed esteticamente gradevole (Body line and Shape).

 

Posizione: disposizione del corpo in relazione al proprio partner. Valutazione complessiva di portamento, prese e posizioni nell'esecuzione dei diversi movimenti.

 

Bilanciamento e Coordinazione: una combinazione ben sincronizzata di forze ed azioni create (da gambe, braccia e uso del baricentro) che permettono di raggiungere il corretto movimento e la caratterizzazione della danza eseguita.

 

 

Qualità del Movimento

Qualità delle azioni generalmente eseguite (azioni di spostamento, rotazione, torsione, estensione, flessione, adduzione ed abduzione);

Fluidità e flessibilità del movimento;

Lavoro dei piedi (modalità del corretto utilizzo dei piedi come richiesto dalle norme tecniche di base).

 

 

ENERGIA (Pista)

 

Partnering

Modo di stare insieme della coppia valutandone l'impatto estetico, la composizione, la connessione tra i partner, la comunicazione senza connessione, la sincronia e la capacità di gestire la coreografia, l'interpretazione dei ruoli.

 

Coreografia e Presentazione

Coreografia: è l'insieme di amalgamazioni basate su spazio e musica. Utilizzo dello spazio e della pista.

Costruzione della coreografia sulle frasi musicali valutandone anche il livello di difficoltà.

 

Presentazione: riguarda la capacità di espressione ed interpretazione, creatività ed improvvisazione dei due partner.

 

Resistenza: capacità di mantenere la prestazione ottimale per tutta la durata della performance.

 

 

Buon studio a tutti

 

Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1° piano

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Ricerca partner

Per imparare/migliorare

52 anni - Per imparare/migliorare

Treviso (TV)

45 anni - Per imparare/migliorare

Padova (PD)