Il mondo del ballo in Italia
27 apr 2009

A cura di
Angela Scipioni
Pivot Esterno del Tango: schema grafico.



Maestra
Angela Scipioni



Domanda fatta da Mariangela - Gentile Professoressa Scipioni. Vorrei ringraziarLa per la Sua rapida risposta e per lo schema grafico che mi ha esposto che e' chiarissimo.
Mi permetto pero' di chiederLe un altro favore.
Siccome ho difficolta' anche ad eseguire il PIVOT ESTERNO del Tango e anche per questa figura non trovo lo schema, Le chiedo se puo' esporre anche questo.
Grazie e a risentirci. Mariangela


Risposta della Maestra Angela Scipioni - Anche per questa risposta devo ricorrere all'apposita Rubrica con gli articoli degli Esperti.
Vedi pertanto l'altra parte del sito.
Anche qua'  valgono le stesse considerazioni che ho fatto per la tua precedente domanda.
Cordiali saluti - Angela Scipioni.



Questa figura è  molto difficile;  ciò  per:

-  l'esecuzione vera e propria,

-  per la finale  schienata della dama,

-  per  il collegamento alla figura che segue,

-  per la rapidità  d'esecuzione richiesta.


La figurazione  è,  inoltre,  asimmetrica  fra i partner,  cioè  l'uomo  esegue  movimenti   non  speculari  ma  molto diversi da quelli della donna.  Per questo motivo presento quì  di seguito  entrambi  gli  schemi.

Dall'esperienza mi sento di  dover  consigliare che per imparare  bene questa figura  bisognerebbe  fare  migliaia e migliaia di prove,   prima con la musica lenta,  poi un poco più veloce,    e  solo dopo aver  afferrato bene tutti  i movimenti passare  alla  velocità  giusta.

Poi, con la velocità  giusta,  provara e riprovare  ancora migliaia di volte la figura.

Se manca la naturalezza,  la figura  viene  forzata,  con  strappi  e  perdita  di  stile;  da  quì  l'importanza  delle  migliaia e migliaia di prove  come detto sopra.

Un  altro  consiglio  consiste nel  fare le prove come detto sopra  ma  con  due  figure  e  cioè  col  Pivot Esterno e la figura  scelta da far seguire.

Questo perchè,  come  già  accennato sopra,   la  finale  della  figura  crea  difficoltà  ad  amalgamare  qualsiasi figura che segue.

Ecco ora gli schemi.








Movimenti per il Cavaliere

Schema tratto dal famoso Testo  di Piero Rolando
dal tiolo "IL BALLO LISCIO DA SALA"  della  M&B - Padova











Movimenti per la Dama

Schema tratto dal famoso Testo  di Piero Rolando
dal tiolo "IL BALLO LISCIO DA SALA"  della  M&B - Padova






Maestra Angela Scipioni
Brescia,  29 aprile 2009


 

Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1 piano

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Ricerca partner

33 anni - Per imparare/migliorare

Ancona (AN)

33 anni - Per imparare/migliorare

Ancona (AN)

57 anni - Per fare competizioni

Roma (RM)