Il mondo del ballo in Italia
20 ott 2012

A cura di
Angela Scipioni
Precisazioni sul nuovo testo dei Balli Nazionali della FIPD.

Domanda di Marcella.

Gentile Maestra Angela Scipioni.  Ho visto la Sua recensione dal titolo "Una nuova autorevole opera sui Balli Nazionali".

Ma vedo che a pagina 88 del libro si presenta una figurazione che non è autorizzata dal programma della FIDS esposto nel settore tecnico dove la FIDS elenca tutte le figurazioni con le rispettive Classi nelle quali sono ammesse le figurazioni.

La figurazione in questione è: "Doppio chassè sincopato in PP". Le volevo chiedere se allora questa figurazione si può fare o non si può fare e in che Classe. Grazie.

 

 

Risposta di Angela Scipioni.

Buon giorno. La domanda è di interesse generale e, quindi, Le rispondo attraverso la rubrica degli articoli con le osservazioni di uno dei due autori del libro Maestro Eugenio Solbiati.

Cordiali saluti. Angela Scipioni (foto sopra).

 

Nella foto a destra i Maestri: Eugenio Solbiati e Angela Scipioni.

 


 

Ho interpellato uno dei due autori del nuovo libro, il Maestro Eugenio Solbiati il quale ha elaborato la seguente risposta.

 

Ringraziando il lettore per l'attenzione rivolta al nostro nuovissimo testo, provo a dare alcune spiegazioni circa i contenuti e la genesi del libro stesso: "in stile nazionale" Edizioni FIPD 2012.

 

Questo libro è stato scritto con diversi obiettivi.

Il primo è quello di rendere più semplice l'apprendimento della tecnica della danza cosi la sua storia ed i suoi principi fondamentali sia per i Maestri che per i Danzatori.

 

Il secondo è quello di diventare il libro di testo e di riferimento per i tecnici FIPD che vogliono diplomarsi nella disciplina delle Danze Nazionali.

 

Il terzo è quello di guadagnarsi il titolo di libro di disciplina utilizzato dalla F.I.D.S.

 

In questo momento, i primi due obiettivi sono stati raggiunti ed i commenti dei lettori sono cosi favorevoli che, il testo è stato ufficialmente proposto alla Federazione Italiana Danza Sportiva al fine di valutarne l'adozione e, cogliere cosi anche il terzo obiettivo.

 

Detto questo, bisogna anche considerare che, nel testo "instilenazionale", oltre alle figurazioni ufficiali F.I.D.S., sono state introdotte numerose nuove figurazioni insieme a diversi modi di interpretazione delle stesse.

 

Nella scelta delle nuove proposte, si è usata molta attenzione alla loro origine e ispirazione.

 

Si è voluto farle derivare, il più possibile, dalle stesse discipline nazionali anziché da altre discipline come invece è successo qualche volta nel passato.

 

Questo, mi è sembrato il modo migliore per personalizzare, differenziare e dare forza allo Stile Nazionale cosi da attribuirgli la stessa dignità sportiva delle Danze Internazionali.

 

Detto questo, è assolutamente importante chiarire che, le uniche figurazioni ad oggi danzabili nelle competizioni sportive, sono quelle contenute negli elenchi F.I.D.S. e che, ogni variazione futura dovrà essere comunicata dalla F.I.D.S. stessa.

 

Pertanto, le figurazioni comprese nel testo ma non comprese nell’elenco di quelle autorizzate per gare e competizioni FIDS, sono utili e consigliabili per completare il bagaglio culturale del maestro di ballo; infatti sono da inserire in coreografie per spettacoli, esibizioni, dimostrazioni, ecc. per abbellire e migliorare le scenografie e le performance delle coppie che ballano.

In futuro potrebbero essere inserite fra quelle per l’agonismo federale.

 

Ringraziando per l'attenzione riservata al nuovo libro, resto ovviamente a disposizione per ogni altra eventuale domanda vorrete rivolgermi.

 

 

 

Maestro Eugenio Solbiati
(Tecnico Federale FIDS/CONI).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A cura di Angela Scipioni
Boario Terme  -  (BS).

 

Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1 piano

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Ricerca partner

Per imparare/migliorare

52 anni - Per imparare/migliorare

Treviso (TV)

45 anni - Per imparare/migliorare

Padova (PD)