Il mondo del ballo in Italia
09 nov 2013

A cura di
Rosario Rosito
Quando una donna diventa dama

A di la del gioco di parole c'è un gioco di ruoli che il ballo di coppia mantiene, sussurra, sospinge quasi come un vento di libeccio, a ricordare a tutti che, senza il rispetto dei ruoli non si va da nessuna parte.
Il cavaliere "porta", deve avere la psicologia e la forza per farlo, essere in grado di assumere e sostenere il suo ruolo. Cavaliere è sostantivo nobile, va meritato, onorato almeno con un adeguato impegno. Altrimenti si è semplicemente uomini in pista. Insopportabile vedere i maschi che ballano in coppia senza saper essere cavalieri. Sembrano scimmie ammaestrate che fanno l'esibizione circense. Gli manca il senso stesso del ballo di coppia. Non percepiscono la dama, non la sentono, non l'avvolgono nel portamento nobile e determinato, gentile e sicuro, di un cavaliere.
La donna, dal suo canto, deve amare il suo ruolo. Capirlo, prepararsi anche fisicamente a gestirlo. La dama è in fondo la regina, nell'immaginario collettivo, soprattutto dei popoli anglosassoni, una persona capace di ogni soluzione, ogni sacrificio, ogni percorso, pur di ottenere l'eleganza e la soavità della coppia. Quando una donna balla in coppia sente bene se il cavaliere la percepisce come dama. Quando non lo sente difficilmente riesce essa stessa a sostenere il ruolo. Allora si vedono donne arrampicarsi al collo dell'uomo, che mastica amaro e non regge il peso, sguardi severi, assurdamente truci, espressioni quasi di odio puro, insofferenza, ostinazione, indifferenza...che facilmente sfocia in litigio o malcelato rancore. C'è poi il desiderio di cambiare qualcosa, la ricerca del particolare, il vestito nuovo... sino al cambio del partner (che non è proprio la cosa più facile del mondo...). Ma a questo punto stiamo parlando di uomini e donne. Di dame e cavalieri, nemmeno l'ombra.
Ros Rosito

segui la discussione su danzesport cliccando sul banner qui sotto:

Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1 piano

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Ricerca partner

Per imparare/migliorare

52 anni - Per imparare/migliorare

Treviso (TV)

45 anni - Per imparare/migliorare

Padova (PD)