Il mondo del ballo in Italia
07 lug 2010

A cura di
Sauro Amboni
Reportage della Maestra Marcella Costato sul Corso CONI di Rimini per Dirigenti Sportivi FIDS.
 
 
Presentazione
(a cura di Sauro Amboni)
 
 

Nel rispetto dell'art. 82 dello Statuto FIDS, relativo all' 'impegno a completare obbligatoriamente la formazione di base  dei dirigenti federali,  la Federazione Italiana Danza Sportiva  ha organizzato  un corso  rivolto ai dirigenti provinciali e regionali, nonchè ai consiglieri ed ai dirigenti delle società affiliate.

La formazione per i Dirigenti Sportivi della FIDS propone l'analisi e la discussione di materie ed argomenti riferiti alle nozioni dell'Ordinamento Sportivo Italiano, dell'assetto federale, dei principi essenziali di management dello sport.

Tale percorso è essenziale per fornire un bagaglio di contenuti e di esperienze utili a supportare adeguatamente l'attività dei Dirigenti sul territorio.

Un vero Maestro, un vero Tecnico, un insegnante moderno (anche se non necessariamente un Dirigente) deve possedere anche una cultura organizzativa  che  lo aiuta a svolgere consapevolmente la propria attività di Maestro nel rispetto delle regole e delle complesse normative  sportive per gli atleti, i club, le competizioni, le scuole di danza sportiva, ecc.

Riportiamo qui di seguito l'ampio Reportage della Maestra Marcella Costato (Tecnico Federale FIDS/CONI)  che ha partecipato  al  Corso svoltosi a Rimini nella prima settimana di giugno.

 
 
 
 

 
 
 

Rimini 2010: alta formazione in casa CONI

Non solo danza, per i tecnici FIDS

 
 

a cura della Prof.ssa Marcella Costato

(Tecnico FIDS/CONI)
 
 
 
 
Maestra Marcella Costato
 
 
 
 

Sommario degli argomenti

 
Premessa.

Programma del corso.

Quadro generale dell’ordinamento sportivo.

Lo statuto del CONI e la FIDS.

Il Decreto Pescante.

Associazioni e Società sportive dilettantistiche.

Le Associazioni sportive si basano sui seguenti punti.

Tutti gli associati devono essere tesserati.

Chi è il responsabile in un’Associazione?

Che cosa fare all’inizio di ogni anno sociale?

Chi partecipa alle assemblee?

Come devono comportarsi le Associazioni nei confronti dei beni?

Che fare con il cliente di passaggio?

Conviene aprire la partita IVA?

Pubblicità e sponsorizzazione.

Per le Associazioni sportive chi tiene i registri?

Il Libro Soci deve stare presso la sede sociale?

Come deve essere fatta la domanda di ammissione all’Associazione?

Quando si attua un’assemblea straordinaria?

Quando l’Associazione è iscritta al CONI?

Chi conserva i dati sensibili degli associati?

E’ bene che l’istruttore abbia una polizza assicurativa?

La giustizia sportiva è riconosciuta dallo Stato?

La visione del tecnico inteso come padrone indiscusso appartiene al passato.

Gli Ufficiali di gara che sono anche Tecnici e giudicano i propri allievi (vergogna!).

La gestione strategica di un’Organizzazione Sportiva.

La gestione di un’organizzazione Sportiva.

Management Strategico.

 
 
Data l'elevata dimensione del file, per il Reportage completo clicca qui.
 
 

Maestra Marcella Costato
Cornate D'Adda (MI)
7 Luglio 2010

 
 
 
 
 
Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1 piano

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Ricerca partner

33 anni - Per imparare/migliorare

Ancona (AN)

33 anni - Per imparare/migliorare

Ancona (AN)

57 anni - Per fare competizioni

Roma (RM)