Il mondo del ballo in Italia
02 lug 2012

A cura di
Sauro Amboni
Riceviamo e pubblichiamo: Lettera aperta al Commissario FIDS.

 

 

Spett. Ufficio,

mi chiamo Marcella Costato e sono un tecnico della FIDS.

Invio questa richiesta a voi e per conoscenza:

al commissario straordinario della FIDS avv. Luca Pancalli,

al direttore italiano della NTA (National Teacher's Association) per le Country Western Dance, Efi Smaragdakis,

al direttore responsabile di un'importante rivista di Danza Sportiva, prof. Sauro Amboni.

 

 

 

Il motivo della mia richiesta č semplice:

 

il riconoscimento da parte della FIDS, del brevetto NTA di 1° livello, da me conseguito il 20 gennaio 2012, e il suo inserimento nel data base della Federazione.

Ricordo che dall'aprile di quest'anno ho scritto e sollecitato, attraverso numerose telefonate ai vostri uffici, la presa in considerazione della mia richiesta.

Dopo essere stata "rimpallata" per mesi, da un ufficio e da un responsabile all'altro e aver superato la soglia di sopportazione, mi sento costretta a scrivervi in questi termini, forse poco simpatici, ma spero risolutori.

Fra alcuni mesi  scadranno le iscrizioni e mi spiacerebbe dovermi rivolgere ad un'altra Federazione, dal momento che nella FIDS ho prestato dignitosamente la mia opera.

Mi chiedo come mai la Federazione di Danza Sportiva Italiana pių prestigiosa e riconosciuta dal Coni, sempre pių spesso disattenda le richieste dei suoi molteplici tesserati.

Sicura in un vostro pronto intervento, saluto cordialmente e auguro buone vacanze a tutti!

 

Prof.ssa Marcella Costato tecnico FIDS e NTA.

Milano, 2 luglio 2012

 

Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1° piano

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Ricerca partner

Per imparare/migliorare

52 anni - Per imparare/migliorare

Treviso (TV)

45 anni - Per imparare/migliorare

Padova (PD)