Il mondo del ballo in Italia
14 mar 2007

A cura di
Rosario Rosito
Voglio baciare una ballerina sudata!
'Va bene, lo confesso: m’innamoro facilmente delle ballerine. La donna è già attraente per l’armonia che esprimono le sue forme e la seducente femminilità, se poi si mette anche a danzare... è la fine, diventa irresistibile. Avete presente Natalia Titova appena conclusa una performance? Sudata e ansimante, ancora piena d’energia felina, balzerei in pista con un prete e la sposerei seduta stante. Scherzi a parte, l’icona della ballerina sudata è per me un inno alla gioia di vivere. Tutto si plasma come in un rito tribale, dove ogni personaggio, ogni gesto ed ogni cosa hanno una precisa funzione nell’economia della rappresentazione. Una danzatrice più che esprimere armonia, è essa stessa l’armonia. Il cavaliere comanda la danza, ma è la dama che le da un senso. Si può nuotare senza bagnarsi? O giocare a beach volley senza sporcarsi di sabbia? Certamente no. Parimenti non si può ballare senza sudare. Il sudore oggi ha perso la funzione di richiamo erotico. È considerato solo un fastidio. Peggio ancora, l’odore del sudore, ci fa storcere il naso. Le cose non son sempre andate così. Un tempo lontano le secrezioni sudorifere, oltre alla funzione organica di raffreddamento della macchina umana, avevano una complessa funzione sociale, di richiamo, nei confronti del partner. Qualcosa è rimasto nell’inconscio collettivo se pensiamo ai tanti films che propongono immagini di donne col corpo ricoperto di goccioline, d’acqua o di sudore che siano. Anche nella pubblicità, non di rado, accade qualcosa di simile. Se fossi un bravo ballerino, dopo ogni ballo, bacerei la mia dama con ardore, inebriandomi del suo sudore. Lo consiglio vivamente a Simone Di Pasquale (beato lui...).
Rosario Rosito, in un raptus, 24 maggio 2006
Galleria fotografica
Scuole di ballo - Consigliate
spazio riservato
alle scuole consigliate
Scuole di ballo

Vicenza (VI)

Via dell'Edilizia 110, 1° piano

Palazzolo sull'Oglio (BS)

Roccella Ionica (RC)

Via Marina, 2 sopra dopolavoro...

Ricerca partner

33 anni - Per imparare/migliorare

Ancona (AN)

37 anni - Per fare competizioni

Roma (RM)

Per imparare/migliorare